Quantcast

Le vostre storie: “La mia vita in isolamento” by Georgiana

Gli alunni della classe quinta della Scuola Primaria di Tonco hanno svolto un tema dal titolo "La mia vita in isolamento" e vogliono condividere con noi e con voi i loro pensieri, pensando al futuro.

Le giornate passano e io resto sempre col pensiero della scuola e mi chiedo se potremo ritornare.
Al mattino mi alzo ma senza il suono della mia sveglia ed è tutto un po’ strano. Facendo colazione, sento le ultime notizie e divento ancora più triste sentendo il numero delle persone che stanno morendo per questo virus.

Dopo aver fatto colazione vado alla mia scrivania per cercare di pensare che tutto questo non sia vero, però poi mi accorgo che si tratta della realtà e quindi inizio a fare i compiti.

Quando è ora di pranzo mi siedo a tavola e iniziamo a pranzare. Alla fine mi stendo sul divano e penso alla scuola e a tutto quello che facevamo: festeggiare i compleanni, fare gli investigatori quando spariva qualcosa e una volta abbiamo anche mangiato una piadina.

Sarebbe bello tornare a scuola come se non fosse successo nulla. Mi mancano le maestre, le compagne e la scuola.

Dopo essermi rilassata un po’ vado a fare i compiti o a pattinare. Dopo la merenda mi dedico ad altre occupazioni fino all’ora di cena.
Terminata la cena guardo la televisione e poi vado a dormire.

Georgiana