Quantcast

L’astigiano Marco Montagnani eletto consigliere nazionale del Nastro Azzurro

Nel corso del XXXI Congresso Nazionale dell’Istituto del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor Militare, svoltosi ad Arezzo, il presidente della Federazione Provinciale di Asti, Marco Montagnani, è stato eletto consigliere nazionale per il quadriennio 2021-2025.

Quale presidente Nazionale dell’Istituto è stato riconfermato il Generale Carlo Maria Magnani. L’Istituto del Nastro Azzurro, sorto nel 1923 ed eretto in Ente Morale nel 1928, è apolitico, apartitico, non persegue fini di lucro. Si propone di nobilitare il segno del valore, tutelare il rispetto e l’amore per la Patria e diffondere, particolarmente nelle giovani generazioni, la coscienza dei doveri verso di Questa. Tali scopi sono perseguiti anche ravvivando il ricordo degli eroismi compiuti dai militari italiani.

Marco Montagnani ha servito presso il 231º Battaglione Trasmissioni “Sempione” (Brigata corazzata “Centauro”) e il 41º Battaglione Trasmissioni “Frejus” (Regione Militare Nord Ovest). Da tempo, pubblica ed ha pubblicato libri e articoli storico-militari per vari editori, fra cui l’Ufficio dello Stato Maggiore dell’Esercito, e riviste specializzate, prevalentemente nazionali.

La Federazione di Asti, al momento impegnata nella realizzazione delle Celebrazioni astigiane per il Centenario del Milite ignoto, nel prossimo futuro collaborerà con gli organi centrali dell’Istituto per gli eventi che saranno messi in atto in occasione del Centenario del Nastro Azzurro stesso, che cadrà il prossimo 26 marzo 2023.