Quantcast

Domenica a Cortiglione passeggiata tra orti, fossili e zafferano

Dopo un anno di assenza ritorna la passeggiata “A spasso tra colline, orti, fossili e zafferano” a Cortiglione.

L’appuntamento è per domenica 17 ottobre con numerose novità. Quest’anno il ritrovo sarà presso il parcheggio del “Dinosauro” in località Crociera alle 9.30. Successivamente si salirà sul sentiero “Calore” per poi raggiungere “Cascina Ratti”. Qui ci sarà una tappa per dissetarsi dopo la salita e la visita all’Ortondo.

Si riprenderà il percorso seguendo la via “Bricco Fiore” fino alla “Ca’ di Fiù” dove è prevista una breve visita. Si continuerà poi fino alla frazione “Bricco Fiore” dalla quale si scenderà passando tra le vigne dell’ Azienda Agricola Cassinelli. Arrivati a valle si attraverserà il torrente Tiglione per continuare sul bel sentiero che porta alla frazione “Pozzo”. Si continuerà fino al ponte della “Madonnina” costeggiando l'”Orto di Corticelle” che si trova all’ombra della chiesa della Maria Bambina. Attraverso il sentiero di Sanguinenti si arriverà al Geosito di Cortiglione, dove un esperto del Parco Paleontologico Astigiano mostrerà gli saffioramenti fossiliferi.

Infine, proprio sotto al Geosito, si potrà visitare lo zafferaneto de “Lo zafferano dalle sabbie del mare” dove, successivamente, ci sarà una degustazione gratuita dei prodotti del territorio.

La passeggiata è libera e gratuita. Necessario abbigliamento adeguato vista l’iniziale salita ed i numerosi tratti di sterrato. La passeggiata è di circa 6,5 km. E’ consentito portare cani, purché al guinzaglio. Per ulteriori informazioni contattare il 3387956860, oppure inviate un’email a: nico.banchini93@gmail.com

passeggiata cortiglione