Quantcast

“Non sei sola – I lions contro la violenza sulle donne”: nuovo impegno per i Lions Club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti

Il Lions Club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti ha deciso di porre la sua attenzione su un tema sempre attuale, ossia la violenza sulle donne, organizzando la mostra personale dell’artista Anna Maria Giordano, dal titolo “Non sei sola – I lions contro la violenza sulle donne”.

Il sodalizio, presieduto da Maria Sabini ha ritenuto opportuno non trascurare il proprio impegno sociale in un ambito tanto delicato come quello della violenza sulle donne evidenziando due figure femminili che tramite la pittura e la scrittura hanno posto attenzione sulla triste attualità di questo argomento.

Dal 19 al 27 giugno presso “il tappeto volante de Il dono del volo” in via Aliberti 5 sarà possibile visitare la personale di Anna Maria Giordano, artista campana che nasce a S. Maria a Monte (PI) nel 1965. Pittrice dalla personalità poliedrica che si interessa da sempre alle varie forme dell’arte. Ha prodotto opere di diverso stile usando tavola, cera e ceramica, usando tecniche varie e differenti. Ha ripetutamente realizzato scenografie per spettacoli teatrali. Ha collaborato in cenacoli artistici con pittori di rinomata fama. Attenta alle dinamiche sociali ha rivestito cariche istituzionali territoriali e ruoli attivi per lo sviluppo dell’alfabetizzazione nel sud del mondo. La passione per l’arte, la progettazione e la creazione del bello sono gli elementi che spingono l’artista a sperimentare un’altra forma d’arte: nascono così opere nelle quali corporeità e fisicità sono fattori caratterizzanti oltre ad avere uno straordinario impatto visivo e tattile. Ha esposto a: New York nel 1986, Emirates Art Connection, Dubai – Abu Dhabi 2020; Galleria d’arte Mentana , Firenze 2019; Galleria d’Arte Royal Opera Arcade, Londra 2019. Espone in forma stabile al Maco Museum di Veroli, Frosinone.

In quest’occasione donerà un quadro per un’asta silenziosa i cui proventi andranno alla casa della donna e dei bambini del comune di Asti.
La mostra sarà inaugurata sabato 19 alle ore 18:00, domenica 20 (10-12/17-19) e resterà aperta da lunedì 21 a giovedì 24 (10-12/28-20), venerdì 25 e sabato 26 (10-12/18-22) domenica 27 (10-12/15-18).

Domenica 20 giugno alle ore 11 sarà invece presentato il libro “la donna senza rossetto” dell’astigiana Carmela Bruscella, di cui una delle prefazioni è cura di Maria Sabini, presidente del Lions.

La violenza sulle donne viene definita dalla stessa Organizzazione Mondiale della Sanità come un problema importante di salute e lo considera uno dei principali fattori di rischio di malattia e di morte prematura per donne e ragazze. Un fenomeno di difficile quantificazione, che include una varietà di comportamenti, la cui espressione più grave è il femminicidio. Comportamenti che troppo spesso non vengono denunciati perché si verificano in ambienti familiari, proprio quelli in cui la donna dovrebbe sentirsi più sicura e dove invece si trova spesso ad affrontare solitudine e dolore.

Per informazioni sull’evento e sulle iniziative del Lions Club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti è possibile contattare il numero 3803051910.

mostra pittura lions