Quantcast

Bando ISI: Dall’Inail oltre 13 milioni di euro per migliorare la sicurezza nelle imprese piemontesi

Lunedì 21 giugno, alle ore 14, la Direzione regionale Inail Piemonte organizza sulla piattaforma Microsoft Teams un incontro informativo sul bando Inail ISI 2020. Obiettivo del webinar illustrare le modalità di partecipazione al bando volto ad incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.
La conferenza si aprirà con i saluti del Presidente Camera di Commercio di Torino Dario Gallina, del Direttore Generale Arpa Piemonte Angelo Robotto e del Direttore regionale Inail Giovanni Asaro. Seguiranno gli interventi dei funzionari amministrativi e tecnici della Direzione regionale Inail Piemonte per illustrare le modalità di presentazione delle richieste di finanziamento.

Con il bando ISI 2020, l’Istituto mette a disposizione, a livello nazionale, oltre 211 milioni di euro a fondo perduto suddivisi in budget regionali e ripartiti in 4 Assi di finanziamento: Asse 1.1 progetti di investimento; Asse 1.2 progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, Asse 2 progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi, Asse 3 progetti di bonifica da materiali contenenti amianto e Asse 4 progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività. Le risorse economiche destinate al Piemonte ammontano a 13.061.770 euro.

I finanziamenti sono destinati alle aziende, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, con esclusione delle micro e piccole imprese dell’agricoltura primaria, alle quali è stato riservato il bando ISI Agricoltura 2019-2020, pubblicato lo scorso 6 luglio e ormai concluso. È stata confermata, inoltre, la possibilità per gli enti del terzo settore di accedere ai fondi del secondo asse, dedicato ai progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi.