Quantcast

Il doppio trekking della Muletta

Più informazioni su

Anche lo scorso weekend ha visto il Monferrato protagonista con le sue eccellenze paesaggistiche e gastronomiche. Questa volta il territorio di Serralunga di Crea ed in particolare le frazioni di Madonnina e Castellazzo hanno accolto due gruppi di camminatori che sabato 8 e domenica 9 maggio sono giunti da svariate località del Piemonte per immergersi nella natura lussureggiante della primavera monferrina. Gli escursionisti partendo dalla vecchia stazione ferroviaria di Madonnina seguendo strade immerse nel verde sono saliti nella piccola e caratteristica borgata di Castellazzo con una prima tappa per visitare la Chiesa parrocchiale. Da qui il percorso si spostava tra i vigneti fino a giungere a Salabue, frazione di Ponzano per iniziare uno stretto e tortuoso sentiero nel fitto della boscaglia con sprazzi panoramici verso il colle di Crea ed il suo rinomato Santuario Marino.

Il percorso procedeva ritornando ancora a Castellazzo per poi scendere verso la Tenuta Guazzaura procedendo poi a ritroso fino a rientrare a Madonnina.

Iniziava quindi la visita presso il Salumificio Miglietta con una prima parte dedicata alla degustazione dei loro prodotti a incominciare dalla famosa Muletta per poi proseguire con i gustosi dolci della Pasticceria Ceruti, altra eccellenza locale, senza farsi mancare un assaggio di vini bianchi e rossi. A seguire l’interessante visita alle celle di stagionatura, guidata dall’effervescente Pier Alberto Miglietta che con maestria ha saputo descrivere le varie fasi di produzione dei gustosi insaccati tra aneddoti divertenti e racconti di vita vissuta. Al termine prima dei saluti finali sono stati numerosi i partecipanti che hanno approfittato dell’occasione per acquistare i salumi e i dolci precedentemente assaporati, e portarsi a casa un gustoso ricordo della allegra giornata.

Più informazioni su