Quantcast

Giovani Astigiani, auto incendiate: “Ci complimentiamo con le Forze dell’Ordine”

Riceviamo e pubblichiamo.


Apprendiamo con grande piacere la notizia di questa mattina circa l’identificazione del presunto giovane “piromane”.

Con stima e riconoscenza, ci complimentiamo con le Forze dell’Ordine che hanno saputo fornire una risposta concreta e tempestiva alla richiesta formulata dal nostro Sindaco di porre fine ai nefasti eventi raccontatici dalla cronaca cittadina nei giorni scorsi.
Ciò dimostra, al contrario di quanto è stato malignamente sostenuto da “qualcuno” nelle ultime ore, quanto la lotta all’illegalità sia tra le assolute priorità della nostra Amministrazione.

È fondamentale, oggi più che mai, proseguire in questa direzione, continuando – così come si sta facendo- a collaborare quotidianamente con tutte le forze dell’ordine. In questo modo, progressivamente, sarà possibile disincentivare ogni tipo di crimine sul nostro territorio.
Ci piace ricordare l’insegnamento del Giudice Giovanni Falcone:“Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell’esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell’amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il proprio dovere.”

I GIOVANI ASTIGIANI