Quantcast

Emergenza Coronavirus: interventi straordinari della Banca di Asti a sostegno di famiglie e imprese

Le banche del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, Banca di Asti e Biver Banca, consapevoli dell’importanza del loro ruolo nei territori in cui operano, hanno messo a punto iniziative straordinarie a favore dei propri clienti in questa situazione di emergenza del nostro paese.

Gli interventi sono rivolti a clienti privati con mutui ipotecari in corso e alle imprese, che possono beneficiare di:
• moratoria integrale – quota capitale e interessi – per 6 mesi sulle rate dei finanziamenti alle imprese e sui mutui ipotecari ai privati
• nuovi finanziamenti a sostegno della liquidità a condizioni di favore.

Questi interventi si aggiungono ai provvedimenti governativi di prossima emanazione. Banca di Asti e Biver Banca hanno inoltre aderito all’Addendum all’Accordo per il Credito 2019 per sostenere le imprese colpite dall’emergenza sanitaria.

L’addendum prevede che le misure di sospensione e allungamento dei finanziamenti previste dall’accordo 2019 siano estese ai finanziamenti in essere al 31 gennaio.

I clienti sono invitati a contattare fin d’ora i propri referenti abituali per avere informazioni e verificare la fattibilità dell’operazione.
“Per fronteggiare questa situazione servono interventi straordinari” – dichiara Carlo Demartini, Amministratore Delegato del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti – “siamo certi che con l’impegno di tutti supereremo questo momento, ma ognuno deve fare la propria parte: e noi ci siamo.”

Banca di Asti e Biver Banca seguono con attenzione l’evoluzione della situazione per continuare a essere partner affidabili e fornire supporto concreto ai loro clienti.