Quantcast

Asti, per Passepartout chez tois “Tina Anselmi. La donna della democrazia” con Marcella Filippa

Domenica 29 marzo alle 17 per “Passepartout chez toi: gli scrittori a casa tua”, le presentazioni di libri direttamente dal salotto degli autori sui profili Facebook della Biblioteca Astense e di Passepartout, si recupera l’incontro che era in programma a Passepartout en hiver lo scorso 8 marzo, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Goria, “Tina Anselmi. La donna della democrazia” con Marcella Filippa, introdotta da Alessia Conti e da un’opera della pittrice di CNA Artisti Michela Squillacioti.

Marcella Filippa vive a Torino. Storica, saggista, traduttrice, giornalista pubblicista, vincitrice di premi letterari, ha diretto mostre, realizzato sceneggiature per documentari. È consulente di case editrici e responsabile di collane editoriali sul pensiero femminile europeo. Ha pubblicato libri di storia del Novecento sul tema del razzismo e di storia delle donne, tradotti anche all’estero. Direttrice della Fondazione Nocentini, è stata docente all’Istituto Europeo di Design. Collabora con istituti culturali internazionali. Tra i suoi libri: “Avrei capovolto le montagne”, “Dis-crimini”, “La morte contesa”, “Donne a Torino nel Novecento”, “Rita Levi Montalcini. La signora delle cellule” e “Tina Anselmi”, per il quale ha ricevuto menzione d’onore per il particolare valore artistico dell’opera premio internazionale Montefiore 2019 e ha ricevuto il primo premio nazionale sezione saggistica Il paese delle donne 2019.

Per gli aggiornamenti sul calendario degli eventi online:
www.facebook.com/BibliotecaAstense ,   www.facebook.com/PassepartoutFestival .

marcella filippa