Quantcast

Ospiti illustri a Villanova d’Asti a tu per tu con i ragazzi per l’Awareness Campus 2019

Dal 22 al 29 giugno 2019 alla Fabbrica delle Meraviglie di Villanova d’Asti pratiche teatrali d’inclusione e di pedagogia rivolte a giovani da tutta italia in collaborazione con il teatro filosofico e dell’economia civile.

Dopo la prima edizione di Awareness Campus alle Fonderie Limone di Moncalieri (Torino), nel 2017, parte la seconda edizione. Questa volta gli ospiti principali saranno ragazzi che hanno partecipato ai laboratori dell’Istituto nelle scuole superiori di Torino più alcuni studenti provenienti da tutta Italia.

Per una settimana, per tutto il giorno, a partire dalle 9 del mattino accadranno azioni, suoni racconti. Per i ragazzi il Campus è residenziale, ma le attività sono sempre aperte: tutti i momenti previsti, dalle 9 alle 23, potranno accogliere osservatori interessati a seguire il processo laboratoriale. Chi volesse capirne di più può ricevere tutte le informazioni necessarie e prenotarsi scrivendo a: awareness@teatrostabiletorino.it

Le serate saranno dedicate ad ospiti – come Enrico Galiano, Pablo Trincia, Domenico Quirico, Don Domenico Cravero, Suor Giuliana Galli, Davide Demichelis, Adramet Barry, Stefano Masotti, Laura Bevione, Frate Stefano Luca – che parleranno di pedagogia, cura e inclusione sociale. Al Campus collaborano a vario titolo realtà scolastiche e sociali del contesto torinese, dal Liceo D’Azeglio al Liceo Gobetti al Liceo Passoni di Torino fino a Casa Oz e l’Ospedale Regina Margherita.

L’Awareness Campus 2019 sarà il primo evento inclusivo ospitato a Villanova d’Asti all’interno di un più ampio programma chiamato “Teatro Filosofico e dell’Economia Civile”, promosso dall’Associazione Solidarietà Giovanile presieduta dal sociologo don Domenico Cravero e dalla Scuola di Economia Civile nelle persone della presidente nazionale dott.ssa Silvia Vacca, che interverrà ai lavori, e del fondatore della scuola, l’economista prof. Stefano Zamagni, recentemente nominato dal Papa presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.

Al suo terzo anno di vita l’Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona prosegue le sue attività inclusive nate dalle esperienze di Gabriele Vacis, Roberto Tarasco, Antonia Spaliviero e dal vasto gruppo di collaboratori che li hanno seguiti in questi anni. Dalle varie edizioni di “Schiera”, metodo di allenamento all’attenzione, ai laboratori che sono confluiti nel film “La paura siCura”, dalle pratiche con i disabili fisici e psichici fino al progetto realizzato con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, la Regione Piemonte e il TST “Cerchiamo Bellezza” fino a “Cuore/Tenebra”, spettacolo prodotto nel 2018, che ha messo in scena centocinquanta studenti delle scuole superiori di Torino, Novara e Settimo Torinese, dopo un lavoro di laboratorio durato sei mesi.

IL GRUPPO DI LAVORO
Direzione: Gabriele Vacis e Roberto Tarasco Coordinamento: Andrea Ciommiento Voce: Miriam Gotti, Ilaria Pezzera, Swewa Schneider Corpo: Carlo Cusanno, Giuseppe Fabris, Filippo Castelli, Chiara Gistri, Matteo Romani Narrazione: Gerald Mballe, Alberto Rosso, Francesco Giorda, Fabio Fassio, Elena Romano Video Azione: Simone Rosset, Gio Saccotelli, Indyca Film, Angelo De Matteis Accoglienza struttura: Domenico Cravero, Lidia Cassetta, Silvia Vacca, Gianfelice Demarie, Monica Agaliate, Roberto Tarallo Giovando, Gana Diop