Quantcast

Partito Democratico di Asti: “Dalle primarie parte la riscossa, i prossimi mesi saranno cruciali”

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato del Partito Democratico di Asti sulle Primarie di domenica.

———————————————

“Il grande successo delle primarie del Partito Democratico trova conferma anche in Provincia di Asti. Ai seggi, che hanno visto impegnati oltre 50 volontari meritevoli di particolare ringraziamento per l’apprezzatissimo impegno, si sono recati 2613 elettori di cui 1.412 solo nella citta di Asti. I risultati locali hanno inequivocabilmente assegnato la vittoria a Nicola Zingaretti che ha conseguito il 64,24% delle preferenze, seguito da Roberto Giachetti con il 19,91% e Maurizio Martina al 15,86%.

Parte da qui la riscossa del Partito Democratico e dei cittadini che non si rassegnano a politiche contro lo sviluppo, l’integrazione, l’Europa e la coesione sociale. Ora il popolo democratico si aspetta un partito unitario che tenga conto di tutte le sensibilità che lo compongono e nel quale tutti rispettino gli indirizzi politici che il nuovo gruppo Dirigente intenderà dare; se c’è una cosa da non fare è quelle di ricadere negli errori del passato.

I prossimi mesi saranno cruciali e vedranno il Partito impegnato nelle elezioni Regionali e Europee, come democratici Astigiani ci sentiamo la responsabilità di dare il nostro contributo alla formazione di un programma elettorale che comprenda le richieste del nostro territorio e di sostenere candidature locali di alto profilo, affinchè il popolo delle primarie, e tutti i cittadini che condividono i nostri principi si sentano adeguatamente rappresentati.
Facciamo i migliori auguri di buon lavoro al nostro nuovo Segretario Nicola Zingaretti.”

Giuseppe Goria – Segretario Provinciale
Mario Mortara – Coordinatore Circolo Asti