Quantcast

Asti, successo per lo spettacolo-visita sui retroscena del palco allo Spazio Kor

Domenica scorsa è stata realizzata per il pubblico una doppia replica di un’originale spettacolo-visita sui retroscena del palco: “Il teatro…visto dal palcoscenico”.

Questa inedita esperienza di spettacolo-visita è stata particolarmente apprezzata ed applaudita dal numeroso pubblico che ha partecipato ad entrambe le recite.
Essa si svolge nella sala teatrale e nel Museo “La macchina delle illusioni” all’interno dello Spazio Kor di Asti (ex Chiesa di San Giuseppe) ed è parte del progetto “Open” dell’Associazione CRAFT in collaborazione con il Teatro degli Acerbi, con il sostegno di Compagnia di San Paolo.
Questo nuovo spettacolo-visita “Il teatro…visto dal palcoscenico”, ideato da Francesco Fassone e Alice Delorenzi, con Patrizia Camatel, Elena Formantici e Tommaso Massimo Rotella (anche regista) è stato pensato per continuare a solcare il pensiero della creazione di un’identità condivisa col pubblico, per arrivare a creare una vera sinergia creativa tra artisti e pubblico. Pubblico che diventa partecipe delle scelte, perché possa davvero vivere il teatro come casa e non solo come spettatore. Lo Spazio diventa così un laboratorio di idee, dove pubblico e appassionati possano facilmente accedere e scoprire la vita del teatro e i suoi trucchi. La magia che c’è sul e dietro il palco.

Lo spettacolo-visita verrà replicato per il pubblico astigiano con nuovi appuntamenti e per le scuole nell’ambito del cartellone del Teatro Scuola Comune di Asti.