Quantcast

Europa Verde Asti lancia una raccolta firme per chiedere il ripristino delle linee ferroviarie sospese (documento)

Europa verde- Verdi di Asti, per contrastare la crisi climatica in atto, dal marzo 2022 ha aderito e sostenuto la raccolta di firme per una proposta di legge popolare regionale destinata a chiedere il ripristino delle linee/tratte ferroviarie sospese.
La richiesta, già sottoscritta da un migliaio di Piemontesi, va esplicitamente nella direzione di indicare una svolta nei mezzi e nei modi del trasporto pubblico. E’un indirizzo preciso di mobilità sostenibile.

“Il collasso climatico a cui stiamo assistendo è progressivo e drammatico. Sarà irreversibile se non corriamo ai ripari adesso, subito. Tutte le specie, compresa quella umana, sono in pericolo. Le pandemie di oggi e di domani sono anche figlie delle continue migrazioni sul pianeta di essere viventi (sapiens incluso) verso i poli e i luoghi più freschi e vivibili. Questo ha comportato e comporterà rischio di continui spillover da una specie all’altra – si legge nell’appello – lo stato dei fiumi ridotti a rigagnoli, la desertificazione che avanza con tempi rapidissimi e verso zone fino a pochi anni fa miti, sono segni inequivocabili e minacciosi. Eppure, tali fenomeni lasciano indifferenti amministratori e politici di ogni rango e ruolo (da Cingolani a Marnati). Sollecitano in loro, al massimo, il bisogno di produrre ipocrite dichiarazioni di rammarico al cospetto dello scioglimento dei ghiacciai o delle clamorose secche dei fiumi. Mai, invece, scelte conseguenti, anzi, i loro gesti “concreti” continuano a essere l’incondizionato appoggio alla lobby degli idrocarburi e dei produttori di gas climalteranti.
Facciamo quindi appello a tutte le associazioni ambientaliste, alle associazioni e ai gruppi di pendolari e di lavoratori, a tutti i comuni direttamente toccati dalle tratte, a tutti ali abitanti della Regione affinché ci aiutino a raggiungere le ottomila firme utili a portare la proposta alla discussione del consiglio regionale. Europa verde Verdi Asti ha calendarizzato per le prossime due settimane la raccolta firme in diverse città della provincia di Asti, di Torino ed Alessandria, sarà nelle piazze durante i mercatini settimanali con un
gazebo. I Sindaci ed i cittadini dei Comuni interessati e dei Comuni limitrofi, sono invitati a aderire a questa iniziative popolare ed è un dovere di ogni cittadino ridare ai propri nipoti il pianeta in condizioni migliori di come lo abbiamo ereditato noi”.

Dove firmare

Murisengo AL, mercato settimanale: lunedì 27 giugno – lunedì 4 e 11 luglio
Canelli AT, mercato settimanale: martedì 28 giugno – martedì 12 luglio
Chivasso TO, mercato settimanale: mercoledì 29 giugno – mercoledì 6 e 13 luglio
Moncalvo AT, mercato settimanale: giovedì 30 giugno – giovedì 14 luglio
Nizza Monferrato AT, mercato settimanale: venerdì 1 e 15 luglio
Asti (piazza Alfieri portici Anfossi): sabato 2 – 9 e 16 luglio
Casale Monferrato AL ,mercato settimanale: martedì 5 luglio
Castagnole Lanze AT, mercato settimanale: giovedì 7 luglio
Montiglio Monferrato AT, mercato settimanale: Venerdì 8 luglio.
Per qualsiasi informazione 3714431175 Oppure scrivete a: europaverdeasti@gmail.com o ferroviemonferrato@gmail.com

In allegato, la proposta di legge.

Proposta di legge popolare Regionale del Piemonte per la mobilità sostenibile e ripristino ferrovie sospese