Quantcast

Da Minorca all’ICIF di Costigliole d’Asti per approfondire la cultura enogastronomica tricolore

Più informazioni su

L’Ambasciata d’Italia a Madrid ha scelto ICIF di Costigliole d’Asti, il più antico istituto italiano di cucina regionale italiana per chef stranieri, per premiare la vincitrice del concorso “Prepara il Tuo Futuro-Nuovi Talenti della Cucina Italiana” indetto all’interno dell’iniziativa da loro promossa “ITmakeES Food & Wine”, il cui obiettivo è di costruire ponti di cultura ed interscambio tra Italia e Spagna.

Una competizione dedicata ai giovani chef spagnoli che desiderano approfondire la cultura enogastronomica tricolore, la cui vincitrice è Cristina Pons Benavides da Minorca, ora tra le file degli studenti del “Corso Master I Livello ICIF in Cucina ed Enologia delle Regioni d’Italia”. Cristina sta vivendo un’esperienza italiana ed internazionale al tempo stesso: i suoi dodici compagni di classe provengono da diversi Paesi in svariati continenti.

Venerdì 24 giugno terminerà il mese di lezioni nel prestigioso istituto culinario che si affaccia tra Langhe e Monferrato, che culminerà con un esame pratico finale di cucina regionale davanti ad una commissione di chef, esperti di settore e personale interno. A seguire, la grande avventura di due mesi di stage in un ristorante stellato del Bel Paese. Un’esperienza di vita, oltre che di cultura che testimonia quanto il “fare rete” risulti un approccio di successo, così come affermato dall’Ambasciatore d’Italia a Madrid Riccardo Guariglia: “la promozione dell’enogastronomia italiana attraverso scuole di formazione professionale e chef italiani, con il coinvolgimento di studenti spagnoli, rappresenta una formula vincente ed una prova ulteriore del fatto che quando si lavora assieme si possono raggiungere risultati migliori”.

Più informazioni su