Quantcast

Lettere al direttore

Problema parcheggi in Via Gerbi durante gli allenamenti dei bambini: “E’ il caos totale”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una cittadina che lamenta il problema della carenza di parcheggi presso l’area sportiva di Via Gerbi durante le ore di punta degli allenamenti dei bambini negli impianti sportivi della zona e le conseguenti situazioni di disagio.


Sono una cittadina di Asti, mamma che porta i figli a fare sport al campo di atletica; vorrei portare alla vostra attenzione la problematica parcheggi di Via Gerbi nei pressi del palazzetto dello sport, riscontrata da me e da molte altre famiglie, per segnalare pubblicamente il disservizio e l’assenza di provvedimenti migliorativi.
Negli anni nulla è stato fatto dal comune per rendere i parcheggi adeguati all’utenza sportiva della zona. Inutile ampliare ulteriormente le strutture creandone di nuove ad esempio i campi Padel o riqualificare le esistenti per creare un piccolo quartiere dello sport se il piano urbanistico a servizio è fermo a più di 30 anni fa.

Nel tardo pomeriggio quando le società sportive fanno gli allenamenti ai bambini la Via è il caos totale eppure si manda la polizia municipale a multare. Essendo bambini piccoli dobbiamo accompagnarli fisicamente all’interno della struttura perciò per forza dobbiamo parcheggiare(senza fermarci per tutto l’allenamento quindi la sosta è davvero di pochi minuti). Si cerca sempre di non bloccare uscite, altre autovetture e di non sostare su parcheggi riservati ma essendo veramente una situazione disagiata sono “parcheggi di fortuna” e multare in quel lasso di tempo è insensato, è solo una fonte di cassa sicura sicuramente soluzione più facile che non affrontare il reale problema!

Lettera firmata