Online il bando per il concorso Vittorio Alfieri e l’Attore 2022, dedicato a Gabriele Accomazzo

Un’ occasione per coronare un sogno per gli aspiranti attori dai 18 ai 35 anni. Torna per la settima edizione il concorso “Vittorio Alfieri e l’attore 2022”.

La Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro in collaborazione con Uni Astiss Polo Universitario Rita-Levi Montalcini, e Fondazione Centro di Studi Alfieriani di Asti, sotto la direstizione artistica MarioViecca, organizza per i prossimi mesi di di giugno, luglio e agosto 2019 l’iniziativa dedicata al grande drammaturgo Vittorio Alfieri.

Il progetto si articola su due ambiti: il Seminario intensivo sulla commedia “La Finestrina” di Vittorio Alfieri e il Concorso teatrale Gabriele Accomazzo X edizione con i 10 partecipanti al seminario. Entrambi sono rivolti ad una selezione di 10 attori under 35 su base nazionale desiderosi di approfondire le tematiche alfieriane in termini di messa in scena e performance.

Seminario intensivo su La Finestrina di Vittorio Alfieri
La Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro realizza questo progetto prettamente formativo che si propone di individuare 10 giovani attori sotto i trentacinque anni sul territorio nazionale, che  verranno selezionati sulla base dei curricula e delle esperienze lavorative e formative. I selezionati parteciperanno ad un seminario intensivo gratuito sulla commedia La Finestrina di Vittorio Alfieri, con professionisti del mondo accademico e dello spettacolo. Il seminario, che avrà la durata di 8 giorni, si terrà nella città di Asti presso gli spazi di Uni Astiss Polo Universitario Rita Levi-Montalcini e Palazzo Alfieri. Il seminario sarà tenuto principalmente dall’attore e regista Marco Viecca, e il Direttore della Fondazione Centro di Studi Alfieriani, Prof.ssa Carla Forno.

Concorso teatrale Gabriele Accomazzo X edizione
Il seminario sfocerà in un concorso teatrale aperto al pubblico con i 10 partecipanti al seminario, che accederanno quindi di diritto al concorso, su testi alfieriani tratti da La Finestrina di Vittorio Alfieri, della durata di un giorno dedicato al giovane attore scomparso Gabriele Accomazzo. Il concorso si terrà nella Città di Asti ed i candidati verranno giudicati da una commissione di esperti provenienti dal mondo dello spettacolo, cultura, giornalismo, formazione e pubblico. I tre migliori partecipanti riceveranno una borsa di studio in denaro offerta dai genitori di Gabriele Accomazzo.

Nell’ottica di un’evoluzione professionale, si identificheranno come in passato, al termine del concorso, attori che potrebbero fare parte di future produzioni o iniziative.

Il bando è scaricabile sul sito  www.gabrieleaccomazzo.it  nell’apposita sezione dedicata al seminario e al concorso o direttamente al link:  http://files.spazioweb.it/67/35/6735e667-69bc-4a8f-b5ee-75228b54c84e.pdf