Il ritorno della tradizionale gita dell’oratorio di Tanaro: una giornata speciale trascorsa insieme

Dopo un lungo periodo di pausa forzata dovuta all’emergenza Covid, si è svolta finalmente, domenica 15 maggio, la tradizionale gita dell’oratorio di Tanaro.

All’iniziativa, organizzata dagli animatori della Parrocchia, hanno preso parte 44 persone, molte delle quali erano i bambini e i ragazzi dei vari gruppi di catechismo.
L’allegra comitiva si è diretta alla chiesa di San Maurizio di Ghiffa, in provincia di Verbania, dove l’accoglienza dei parrocchiani capitanati da don Angelo Nigro è stata strepitosa.

Il coro di Tanaro si è fuso con quello locale, mentre alcuni animatori hanno animato la liturgia con le Letture. Terminata la Messa, pranzo al sacco nello spazio messo a disposizione con una splendida vista lago, per poi proseguire con i giochi preparati dagli animatori e una suggestiva passeggiata sul lungolago di Verbania.

Sarà stata la bellezza del posto, l’accoglienza ricevuta, la voglia di tornare alla normalità, ma negli occhi e nei sorrisi di tutti si percepiva la felicità di aver trascorso una giornata speciale insieme.