Economia di Pace: la Cooperativa della Rava e della Fava sostiene I Petali di Rosa

Più informazioni su

La Cooperativa della Rava e della Fava continua con lavoro tenace e paziente a sostenere presidi di pace in tutte quelle zone teatro di guerre e conflitti perchè convinta che la pace passi anche da queste realtà.

Dal 3 al 14 maggio alla Bottega Rava e Fava di via Cavour 83 ad Asti, dopo Palestina e Bosnia Erzegovina, si andrà a sostenere le produttrici di rose di Damasco del Libano, zona di confine nella guerra in Siria; Fair Trade Lebanon nasce nel 2006 proprio con l’intento di recuperare aree colpite dal conflitto sviluppando il senso di comunità e proteggendo culture indigene.

Guerre che hanno fortemente colpito le zone rurali e l’economia contadina.

Oggi questa organizzazione di base raccoglie 2000 piccoli produttori agricoli  di cui il 75% sono donne con l’obiettivo  di far rivivere le terre uniche del Libano martoriate dale guerre.

Una cooperative di donne coltiva rose di Damasco e raccoglie i suoi delicati petali, ricchi di oli essenziali profumati che sono alla base degl’ingredienti di una delle linee di cosmetica a marchio Natyr.

In questo periodo alla Bottega Rava Fava si andrà a proporre proprio prodotti  a base di Rosa di Damasco: cinque referenze dall’azione detox e riequilibrante per una routine di cura della pelle completa: Idrogel Struccante RiequilibranteMaschera Viso 3 in 1Siero Intensivo Detox Anti-ageAcqua Rigenerante Viso e Crema Multifunzionale Viso e Corpo.

Da queste rose fiorisce un lavoro dignitoso che vuole costruire un’economia di pace.

SOSTENIAMO I PETALI DI ROSA – ECONOMIE DI PACE MAGGIO 2022

Più informazioni su