Da Montechiaro d’Asti un ricordo del cardinal Angelo Sodano 

Il paese di Montechiaro d’Asti esprime cordoglio per la recente scomparsa del cardinal Angelo Sodano.

La comunità montechiarese lo ricorda per l’amicizia fraterna con l’ex sindaco ed ex assessore provinciale alla cultura Gianmarco Rebaudengo, e con don Luigi Boeri, che ha svolto la sua missione sacerdotale per molti anni a Montechiaro.

Il cardinal Sodano andò in visita ufficiale a Montechiaro nel 1995 ad inaugurare la chiesa di Sant’Anna restaurata dai mastro artigiani Franco Curtino e Giacomo Doglio. Da Montechiaro furono molti pellegrinaggi a Roma, in occasione delle visite ai Musei Vaticani, come nel 1995. In quell’occasione don Luigi scrisse sul bollettino parrocchiale: “Fummo pellegrini privilegiati, per le attenzioni che ci sono state concesse, ma, anche per altri dettagli, che hanno contribuito a rendere piacevoli quei giorni, grazie all’amicizia del Cardinale”.

[nella foto: pellegrinaggio a Roma con al centro il cardinal Sodano]