Quantcast

“Come eravamo”: ad Asti una rassegna per celebrare quattro giganti del Cinema Italiano

Il Circolo Cinematografico Vertigo, in collaborazione con Asti International Film Festival, Associazione Davide Lajolo e con il patrocinio del Comune di Asti, organizza “Come eravamo”, una rassegna per celebrare il centenario della nascita di quattro giganti del Cinema Italiano.

Nel 1922 nacquero infatti Pier Paolo Pasolini, Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman e Francesco Rosi. Per ricordarli saranno proiettati quattro film. Di seguito il programma: martedì 17 maggio “I racconti di Canterbury” (1972) di Pier Paolo Pasolini; martedì 31 maggio “Venga  prendere il caffè da noi” (1970) di Alberto Lattuada, con Ugo Tognazzi; martedì 14 giugno “Una su 13″13 (1969) di Nicolas Gessner, con Vittorio Gassman e martedì 28 giugno “Uomimi contro” (1970) di Francesco Rosi, con Gian Maria Volontè.

Martedì 17 maggio, inoltre, è in programma anche un incontro con Roberto Villa, fotografo di scena di Pier Paolo Pasolini.

Proiezioni alle 17.30 e alle 21.30 in Sala Pastrone. Ingresso unico 5,50 euro (ridotto soci Vertigo 4 euro).