Quantcast

Baciati dalle Muse: appuntamento con la poesia a Villanova d’Asti per Salone Off

Salone Off, manifestazione del Salone Internazionale del Libro di Torino dedicata agli eventi sul territorio metropolitano e piemontese, approda a Villanova D’Asti per la seconda volta con un evento dedicato alla poesia, curato da Max Ponte e realizzato grazie alla Pro Loco e al Comune.

L’iniziativa dal titolo “Baciàti dalle Muse” si terrà venerdì 13 maggio alle 21 all’ex-confraternita dei Batù. Conduce il poeta astigiano Andrea Lajolo. Numerosi i poeti partecipanti:

ANDREA LAIOLO nasce ad Asti nel 1971. Si laurea con una tesi sulla valenza scenica del verso alfieriano, vincitrice del Premio Alfieri nel 1999. La sua prima silloge poetica è del 2004, seguita da altre otto, l’ultima delle quali è Aurea Ora (Bertoni 2021) e dalla pubblicazione di tre testi teatrali e di vari interventi saggistici. Di recente pubblicazione è I figli del mattino (Readaction Editrice, 2022) raccolta di racconti ispirati agli antichi pittori della Scuola Senese e alle loro opere.

SILVIA ROSA nasce a Torino, dove vive e insegna. Suoi testi poetici e in prosa sono presenti in diversi volumi antologici, in riviste, siti e blog letterari e sono stati tradotti in spagnolo, serbo, romeno e turco. Tra le sue pubblicazioni più recenti: le raccolte poetiche Tutta la terra che ci resta (Vydia Editore, 2022) e Tempo di riserva (Giuliano Ladolfi Editore, 2018); il volume antologico Confine donna: poesie e storie di emigrazione (Vita Activa Nuova, 2022), di cui è ideatrice e curatrice e l’antologia foto-poetica Maternità marina (Terra D’Ulivi, 2020), di cui è curatrice e autrice delle foto. È vicedirettrice della rivista digitale “Poesia del nostro tempo”, redattrice della testata online “NiedernGasse”, collabora con la rivista “Margutte” e con il quotidiano “Il manifesto”.

ROBERTO CHIODO si occupa della segreteria e dell’organizzazione del concorso Guido Gozzano e del Premio Monti. Dal 2015 a Terzo (Alessandria) ha aperto la prima biblioteca in Piemonte dedicata interamente alla poesia italiana contemporanea. Ha pubblicato lo scorso anno il libro “Benedetti e Bruciati”. Lavora come catalogatore nelle biblioteche. Abita da sempre a Terzo con tre gatti e i suoi genitori.

PAOLA CASULLI nasce ad Ischia e attualmente vive nel Monferrato. Poetessa, fotografa, giornalista, pubblica le raccolte di poesia: “Mundus Novus” (Ed. Del Leone), “Phitekoussai, racconti di un’isola” (Ed. Kairos), “Di là dagli alberi e per stagioni ombrose” (Ed. Kolibris) e due brevi poemetti – “MitoGrafie” e “Lontano da Itaca”, quest’ultimo è stato portato a teatro con successo a Verona, con coreografia della stessa Casulli.
Nel 2017 pubblica per La Vita Felice “Sartie, lune ed altri bastimenti”. Organizza eventi culturali in tutta Italia e scrive per varie testate giornalistiche. Incanto Errante è il suo blog di fotografia di reportage e di racconti di viaggio.

ANGELA DONNA vive a Torino. Legge e scrive poesia e di poesia, in particolare di produzione femminile. Ha ottenuto nel corso degli anni riconoscimenti sia attraverso concorsi letterari, sia con pubblicazioni di opere poetiche, di narrativa e saggistica. Angela Donna è vicepresidente dell’Associazione culturale Due Fiumi ed è attiva a Torino e nel quartiere Borgo Dora.

GIUSEPPE IOZZIA, nasce a Scicli (RG). Si trasferisce a Torino alla fine degli anni ’60, in qualità di “migrante intellettuale”. Dopo anni di lavoro per le ferrovie ricomincia a scrivere e a frequentare gli ambienti culturali. Ha partecipato ad alcune letture con testi in italiano e in siciliano. In collaborazione con l’artista torinese Luisa Andriano ha pubblicato la raccolta poetica “Dal Mare uno Scoglio”.

JOHANNA FINOCCHIARO scrittrice, laureata in Lingue, fa parte del gruppo letterario dei “Poeti Emozionali”, nato a Torino nel giugno 2020. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti e partecipa a progetti e collaborazioni; ricordiamo brevemente l’antologia lirica corale “Tracce”, con la Casa Editrice Pagine e un e-book con la Lupi Editore. Esordisce nel 2020 con la raccolta di poesie intitolata “Clic”, edita da L’Erudita.

MATTEO MARAGNA, nato ad Ivrea il 30 giugno 1987, vive a Cuorgnè (To). Ha fatto parte del movimento M.E.P. di Torino. Pubblicazioni Omero non guardarci così, Aletti Editore, 2019; L’arco e la lucerna, Edizioni Aurora Boreale, 2022. Ha pubblicato per riviste online come Poesia Ultracontemporanea, Di Sesta e di Settima Grandezza, e il Visionario.

SALGARI Cantautore, torinese, è musicista e scrittore col nome di Giuseppe Mastarone. Il suo ultimo romanzo si intitola “La triste vita del bassista di liscio”.