Quantcast

Asti, premiati i vincitori del concorso “Puliamo Insieme” (foto) fotogallery

Più informazioni su

Oggi pomeriggio, martedi 10 maggio presso il Salone Consiliare della Provincia di Asti, è stata organizzata dagli uffici Ambiente e Politiche Giovanili della Provincia, la conferenza stampa per la presentazione dei vincitori del concorso “Puliamo insieme!”.

II vero fulcro del progetto sono stati i giovani studenti delle scuole elementari e medie che hanno preso parte – nel mese di settembre e marzo scorso – alla giornata di pulizia nel loro Comune (oppure si sono attivate le scuole direttamente), condizione fondamentale per essere ammessi al concorso e successivamente hanno presentato il loro elaborato. La commissione si è riunita in data 12 aprile scorso ed ha analizzato, per Ia valutazione delle opere, sia I’aspetto artistico che la pertinenza al tema.

Due premi “speciali” sono stati inoltre riconosciuti dalla Commissione, a due ragazzi Ucraini da poco giunti in Italia. Presenti in Commissione rappresentanti dei Comuni (sindaci o loro delegati), dei partners (Asp, Gaia e Agesp) e componenti della Provincia. Le opere pervenute sono state n. 76 (sculture, fotografie, testi e disegni) e l’intento era quello di sensibilizzare e conferire un premio a 23 giovani in modo da favorire la cultura ambientale.

Quella di marzo è stata un’edizione “speciale” – sottolinea Andrea Gamba, che ha portato i saluti del Presidente della Provincia Paolo Lanfranco, assente giustificato – un’iniziativa che, dopo la sosta forzata – causa Covid – nel 2020, è stata riproposta sulla spinta di tanti amministratori, pronti loro stessi a rimboccarsi le maniche e coinvolgere le proprie comunità per offrire un contributo nella tutela di quanto Madre Natura mette generosamente a disposizione. Una montagna d’incivilta fatta di bottiglie di plastica, lattine e bottiglie di vetro, nonche una gran quantità della “new entry” tra gli abbandoni dei più “distratti”: le mascherine. Ma non sono mancati anche mobili, pneumatici, materassi elettrodomestici, frigoriferi e, addirittura, interi autoveicoli. 35 tonnellate di rifiuti il peso di circa sette elefanti.

I vincitori riceveranno – come premio durante l’estate 2022 – una settimana di soggiorno gratuito presso il Campeggio di Roccaverano, luogo incontaminato e totalmente immerso nella natura. Lo ricordiamo è il 1° Campeggio piemontese ed il 25° a livello nazionale certificato “Ecolabel”.

Un ringraziamento ai partners del progetto che hanno permesso la sua realizzazione del concorso a premi rivolto alle scuole delle primarie e medie inferiori per un totale complessivo di 23 soggiorni premio:
– Fondazione Cassa di Risparmio di Torino che ha finanziato finanziato n. 16 soggiorni al Campeggio di Roccaverano;
– l’A.S.P. – Azienda Servizi Pubblici di Asti che ha finanziato n. 3 soggiorni al Campeggio di Roccaverano;
– l’AGESP di Castellamare del Golfo (TP) che ha finanziato n.3 soggiorni al Campeggio di Roccaverano;
– l’Associazione INFORMALMENTE asd di Asti che gestisce il Campeggio ha finanziato n.1 soggiorno al Campeggio di Roccaverano;
– G.A.I.A. – la s.p.a. Gestione Ambientale Integrata dell’Astigiano che ha offerto sia la parte grafica che la realizzazione dei manifesti affissi nei comuni partecipanti all’iniziativa;
– il Consorzio C.B.R.A. che ha finanziato la formazione ambientale rivolte ad alcune scuole della provincia di Asti.

Sono inoltre stati invitati i Sindaci dei Comuni presso i quali in vincitori risiedono e precisamente: Asti, Castagnole delle Lanze, Castello d’Annone, Incisa Scapaccino, Mombaruzzo, Monale, Montafia, Montechiaro, Monastero Bormida, Nizza Monferrato, Revigliasco, oltre ai Dirigenti ed insegnanti coinvolti nel progetto grazie al patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Asti.

Ecco l’elenco dei vincitori che hanno partecipato al concorso legato al progetto “Puliamo insieme!”.

Vincitori Puliamo insieme 2022

II Dott. Angelo Marengo – Dirigente del Servizio Ambiente della Provincia di Asti – ha sottolineato l’impegno costante dell’ente nel perseguire le finalità del progetto e l’importanza della rete con diversi soggetti del territorio elemento fondamentale per l’ottima riuscita del progetto.

La mostra degli elaborati, che sono esposti nell’atrio del Salone Consiliare, rimarrà aperta fino a venerdì 3 giugno 2022 dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14. Per info: campeggio@provincia.asti.it. Inoltre si invitano le scuole partecipanti a mettersi in contatti con gli uffici per il ritiro degli elaborati pervenuti (0141.433572-0141.433273) entro la fine del mese di giugno.

Più informazioni su