Quantcast

Solidali e sostenibili: alla Bottega Altromercato di Asti partono gli Altrisaldi

Da domani mercoledì 5 gennaio partono i saldi su abbigliamento ed accessori della collezione On Earth altromercato autunno-inverno 2021-2022 alla Bottega Rava e Fava di via Cavour 83 ad Asti. Sarà una stagione di saldi finalizzata a sostenere filiere tessili virtuose in un periodo in cui stanno perdurando le forti difficoltà economiche e sociali.

“Quest’anno ancora con più determinazione vogliamo comunicare in questo periodo di saldi la particolarità delle nostre filiere tessili equo e solidali in un momento particolarmente difficile per i nostri piccoli produttori causa pandemia – spiegano dal punt vendita astigiano –Difficoltà registrate a novembre e dicembre soprattutto nei trasporti con fortissimi ritardi di consegna dei prodotti artigianali: presepi, cesteria, abbigliamento ed accessori. Saltati numerosi ordini con arrivi ancora incerti in questi primi mesi del 2022 su prodotti da ricorrenza natalizia 2021″.

I saldi sono un preciso meccanismo all’interno della filiera tessile Altromercato e sono da definiti “Siamo ridotti bene” in quanto lo sconto non va ad intaccare minimamente il compenso garantito al produttore. Le collezioni stagionali a marchio On Earth sono frutto di una coordinata cooperazione tra Altromercato e le singole cooperative di produttori dislocate in diversi parti del mondo; le collezioni vengono pre ordinate un anno e mezzo prima del loro lancio e ai produttori viene garantito immediatamente il 50% del compenso del loro lavoro con saldo ad arrivo prodotti. Se necessario, viene erogato un pre-finanziamento per l’acquisto delle materie prime le quali sono locali.

Tutta la filiera è sostenibile sia a livello sociale (giusto compenso agli artigiani) che ambientali (vegetali e certificate bio come per il cotone).

SIAMO RIDOTTI BENE A I 2022