Quantcast

Nuovo bando della Provincia di Asti per l’adeguamento antisismico e la qualificazione energetica all’Istituto Castigliano

Come dichiarato in anteprima ad ATnews nei giorni scorsi dal consigliere provinciale Andrea Giroldo nella lunga intervista rilasciata dopo l’ottenimento della delega all’Edilizia Scolastica, la Provincia di Asti è pronta a rivoluzionare il patrimonio edilizio scolastico dell’Astigiano con una campagna d’investimenti senza precedenti.

In particolare, con una nota stampa ad hoc, l’Ente illustra ora nel dettaglio i lavori all’I.I.S. Castigliano di Asti, uno dei cantieri aperti che è ben visibile nel centro del capoluogo provinciale. Per il plesso scolastico è stata avviata la gara per la progettazione definitiva, esecutiva e direzione lavori dell’ultimo lotto di adeguamento sismico e qualificazione energetica.

Il bando prevede la richiesta di un’offerta tecnico-economica da parte dei professionisti abilitati alla progettazione delle opere per un importo pari a 3200000 euro. I lavori sono finanziati in parte con i fondi PNRR – 1364000 euro – ed il restante con stanziamenti ancora da reperire nei diversi bandi in itinere dei finanziamenti delle scuole. La progettazione dei lavori è finanziata con risorse del Ministero dell’interno e dovrà comprendere sia il lotto già finanziato con i fondi PNRR sia quello in itinere di finanziamento, riguardando i lavori edili strutturali ed impiantistici. L’importo del servizio di progettazione e direzione lavori a base d’asta è di 563464,24 euro.

giroldo lanfranco

“Vogliamo consegnare una struttura moderna, sicura e performante” – commentano il presidente della Provincia di Asti Paolo Lanfranco ed il consigliere Giroldo. “Con questo bando diamo il via a un ulteriore lotto d’investimenti corposi sul Castigliano, ricompresi nel vasto panorama d’interventi che stiamo eseguendo ed eseguiremo nel breve-medio periodo sulle scuole superiori astigiane. L’I.I.S. Castigliano è un istituto di grande importanza per il nostro territorio visto il tipo di formazione che eroga e con queste opere intendiamo consegnare a studenti, docenti e personale una struttura moderna, sicura e performante anche grazie alle risorse del Recovery Fund”.

Come partecipare alla gara d’appalto
I professionisti interessati possono presentare offerta tecnico-economica tramite la piattaforma telematica di SIN.TEL. Lombardia entro il 16 febbraio 2022 al seguente link:
https://www.sintel.regione.lombardia.it/eprocdata/sintelSearch.xhtml
Tutti i documenti della gara sono pubblicati, inoltre, sul sito della Provincia di Asti alla voce “bandi ed esiti”:
https://provinciaasti.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/papca-g/-/papca/igrid/3228