Quantcast

Edilizia scolastica, dalla Regione via libera alla semplificazione di bandi e interventi

Stiamo lavorando per alleggerire tutte le procedure rendendo così più snello il sistema regionale: il voto di ieri in Consiglio Regionale ne è un esempio tangibile. La legge approvata permetterà di armonizzare i criteri della programmazione statale e regionale sul tema dell’edilizia scolastica attraverso lo snellimento dell’iter degli atti regionali, anticipando l’intervento in Consiglio, superando il passaggio in Commissione. D’ora in avanti riusciremo a ridurre sensibilmente i tempi della programmazione, ma soprattutto dei bandi per l’assegnazione dei finanziamenti”.

Lo dichiara Elena Chiorino, assessore regionale all’istruzione della Regione Piemonte a seguito dell’approvazione in Consiglio Regionale del DDL n. 174 relativo alle norme sull’istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa.