Quantcast

Al NaturaSì di Asti una giornata dedicata all’azienda agricola Il Cerreto e ai suoi prodotti di alta qualità

Prosegue il tour di presentazione delle aziende agricole biodinamiche ‘Le Terre di Ecor’ al NaturaSì di piazza Porta Torino 14 ad Asti. Sabato 29 gennaio sarà dedicata una giornata all’azienda agricola toscana Il Cerreto di Pomarance in Val di Cecina provincia di Pisa.

Una realtà agricola di circa 500 ettari, che si estendono tra le sinuose colline toscane, coltivati ascoltando e rispettando la voce della natura: Carlo e Paola Boni Brivio nel 1988, abbandonarono una Milano schiamazzante per trasferirsi in un piccolo borgo toscano, acquistato anni prima dal padre di Carlo.
Utilizzando le tecniche dell’agricoltura biodinamica Il Cerreto è un organismo vivente in sinergia con tutte le forze della natura, partendo dal presupposto dell’esistenza di un legame imprescindibile tra il microcosmo e il macrocosmo.

Al Cerreto si coltivano legumi, spezie, erbe aromatiche e ortaggi, oltre a grano duro, grano tenero, farro e altri cereali, utilizzati anche per la trasformazione in pasta. Realtà in costante evoluzione, l’azienda pone al centro la qualità della materia prima e dei processi produttivi: attraverso la costruzione del mulino aziendale, ha costruito una filiera chiusa Demeter dei cereali, scegliendo varietà particolarmente indicate per la pastificazione.
Il Cerreto, inoltre, ha scelto di mettere a disposizione la pace delle sue colline anche per tutti coloro che desiderano riscoprire un contatto autentico con la natura. All’azienda agricola, infatti, si affianca anche un incantevole agriturismo con ristorante: parallelamente alla cura della terra, Carlo e Paola portano avanti un’accurata attività di recupero del borgo, a partire dall’antica torre del ‘700, seguendo i principi della bioedilizia, per ospitare tutti coloro che desiderano assaporare la pace e l’armonia della natura.

Sabato al negozio NaturaSì di Asti la Cooperativa della Rava e della Fava andrà a presentare i prodotti di quest’azienda ed in particolare i legumi toscani.

GIORNATA AZ.AGRICOLA IL CERRETO 29-01-22 TERRE DI ECOR