Quantcast

Una marea di mozziconi raccolti da Protect Our Home in centro ad Asti

Nuova pulizia e nuovo, purtroppo, ricco bottino per Protect Our Home che sabato scorso si è ritrovata in centro ad Asti, con partenza da piazza San Secondo per la consueta raccolta.

“Ecco di cosa è fatto il centro della nostra città: sampietrini e mozziconi. – è il commento dei volontari dell’associazione astigiana che lanciano un appello – Il mozzicone di sigaretta è un rifiuto, esattamente come la bottiglia di plastica, il fazzoletto sporco, la gomma da masticare o la mascherina usata. Ma, in più, i mozziconi sono difficilissimi da recuperare, tanti, piccoli, non biodegradabili e si infilano ovunque. Basta mozziconi in terra!

protec our home piazza san secondo

Oltre a migliaia e migliaia di mozziconi,  sono stati trovati soprattutto bicchieri di plastica e tante, tante bottiglie di vetro in zone molto frequentate soprattutto dai giovani, come nei pressi del Tribunale. “Anche a loro chiediamo una mano: cercate un cestino o riportate le vostre bottiglie e bicchieri nei locali invece di abbandonarli ovunque.”

protec our home piazza san secondo

La prossima raccolta sarà l’11 dicembre, seguite i canali social di Protect Our Home per sapere a che ora e dove.
” Un grazie speciale – concludono – va all’Asp, al suo presidente Fabrizio Imerito, e al Sindaco Maurizio Rasero, che supportano e sostengono la nostra associazione fornendoci sacchetti e guanti per le nostre raccolte e grazie come sempre ai tanti volontari che si uniscono a noi. Vi aspettiamo per fare un po’ di bene alla nostra città, al nostro mondo …

protec our home piazza san secondo