Quantcast

Prosegue il dicembre all’insegna di un Natale giusto, equo e solidale nei negozi Rava e Fava

Profumi, colori ed atmosfere di un Natale solidale e sostenibile ad Asti nei punti vendita della Cooperativa Della Rava e Della Fava e proposta di eventi con i produttori bio-equo e solidali con aperture natalizie straordinarie.

Sabato 18 dicembre alla Bottega di via Cavour 83 per ‘Aspettando Natale….’ si darà voce e spazio alle cooperative di Libera Terra con i prodotti che nascono su terreni confiscati alle mafie: olio di oliva, pasta, legum, vini, passate di pomodoro, sott’oli; tempo di tesseramento per Libera 2022 con la presenza dei volontari del Coordinamento provinciale di Libera Asti di cui siamo soci fin dal suo nascere.

Al NaturaSì di piazza Porta Torino 14 voce e spazio alla Fattoria Di Vaira di Petacciato – Molise – la più grande azienda agricola biodinamica italiana e tra le più vaste a livello europeo: presentazione delle produzioni di formaggi, vini ed ortofrutta di stagione; un bellissimo progetto di agricoltura biologica di cui siamo soci dal suo nascere.

Proseguono a San Damiano d’Asti e Costigliole d’Asti le aperture natalizie dei due punti vendita : ‘Qualcosa di Giusto’ e ‘Qualcosa di Buono’ con tantissime idee regalo natalizie da filiere fair trade, biologiche locali.

La Mostra ‘Presepi dal Mondo’ prosegue fino al 24 dicembre alla Bottega di via Cavour mentre si stanno esponendo i primi originali lavori del Concorso :’Pensieri di Pace per un Natale di Fratellanza’ realizzati dalle numerose scuole della nostra città e non solo.

Sempre in Bottega si potranno acquistare i piccoli doni artigianali realizzati dai ragazzi del Centro Diurno Santo Spirito di Asti e si può aderire alla campagna ‘A Natale dona un albero al mondo’ con l’adozione di una pianta di cacao in Perù.

Per visualizzare la locandina completa della seconda quindicina di dicembre clicca qui —->>>> DICEMBRE 2021 SECONDA QUINDICINA