Quantcast

Grande successo per la tre giorni sandamianese tra motori, presepi e capponi foto

Grande successo per il primo weekend natalizio che si è svolto a San Damiano d’Asti. Una tre giorni che si è divisa tra motori, presepi e la tradizione gastronomica piemontese.

Il paese, infatti, venerdì e sabato è stato protagonista del primo rally “il grappolo” appuntamento che ha visto protagonista 45 equipaggi organizzato dal San Damiano Rally Club.  Sabato pomeriggio invece è stata la volta del mercatino di Natale e del presepio vivente che si è svolto nelle antiche cantine del paese, manifestazione da quest’anno inserita nel circuito del Magico paese di Natale. Le celebrazioni sono culminate poi domenica con la tradizionale fiera del cappone. Ad accompagnare poi queste manifestazioni il consueto mercato gli animali di bassa corte e il mercatino dell’antiquariato.

Siamo molto soddisfatti del successo riscontrato in questo fine settimana di appuntamenti – afferma l’assessore alle manifestazioni Flavio Torchioi mercatini natalizi e il  presepe vivente hanno attirato turisti da tutta la regione e anche della Lombardia, e le bancarelle hanno esposto esclusivamente artigianato a tema natalizio. Grazie a tutti quelli che si sono spesi per la buona riuscita di questi eventi: un ringraziamento speciale va anche al rally club di San Damiano che è riuscito ad organizzare l’evento sportivo nonostante le difficile condizioni climatiche di questi giorni tra gelate notturne e nevicate”.
Il prossimo fine settimana si replicano le iniziative natalizie.

Altre notizie dal paese:
– sono disponibili in comune i calendari per la raccolta differenziata nel 2022 sia per quanto riguarda il concentrico che le borgate
– sono aperte le iscrizioni per partecipare alla fiera di San Giuseppe che si terrà il 27 e 28 marzo prossimi. Chi ha presentato domanda per l’edizione 2020/2021 (annullate causa Covid) sarà presentato dal pagamento della marca da bollo
– il comune ha acquistato tramite il consorzio Coripet 5 eco-compattatori per il recupero delle bottiglie di plastica. “Un altro gesto che sottolinea l’attenzione di questo amministrazione per le tematiche ambientali” afferma il sindaco Davide Migliasso