Quantcast

Come trovare la migliore offerta per internet casa

Più informazioni su

Oggi in Italia operano varie compagnie telefoniche, ognuna delle quali propone abbonamenti che riguardano internet mobile o la connessione alla rete fissa per la casa. Le proposte differiscono molto tra di loro, sia per quanto riguarda la somma da pagare ogni mese, sia per le opzioni e i servizi offerti. Visto che il costo annuale di tale servizio è sempre abbastanza elevato, fare molta attenzione al momento della sottoscrizione del servizio consente di risparmiare non poco.

Confrontare le tariffe disponibili
Per poter avere un’idea di quali sono le possibilità oggi disponibili sul mercato per quanto riguarda la connessione alla rete fissa risultano molto utili i siti che consentono non solo di trovarle tutte rapidamente, ma anche di confrontarle tra di loro. Salvaconto.it è un sito che offre questa opportunità; consente infatti di chiedere informazioni per quanto concerne tutte le offerte internet casa, ADSL e fibra ottica, disponibili nelle varie Regioni italiane. È sufficiente indicare il tipo di connessione che si desidera per ottenere informazioni a riguardo, esaustive e ponendo a confronto le diverse opzioni disponibili. Una vera comodità, perché così non serve navigare su mille siti per ottenere tutte le informazioni necessarie per fare una scelta consapevole.

Sapere cosa ci serve
Oltre ad avere una chiara idea sulle proposte presenti in Italia è importante anche sapere cosa effettivamente ci serve. La maggior parte delle compagnie telefoniche operanti in Italia offrono internet in abbonamento Flat: si paga una volta al mese per il traffico illimitato sulla rete. Vi sono però alcune offerte al consumo, utili per chi della rete fa un uso esclusivamente sporadico. Oltre a questo solitamente all’interno dell’abbonamento possono o meno essere presenti ulteriori servizi. Tra cui: le chiamate telefoniche a numeri fissi e mobili, l’uso di una SIM con traffico internet e telefonico, l’utilizzo di un router in comoda d’uso, gratuito o con un pagamento aggiuntivo a seconda dei casi. Avere ben chiaro quale sia il piano tariffario più utile e i servizi necessari aiuta di certo a ragionare in modo più chiaro sulla compagnia telefonica da scegliere.

Quanto costa la connessione
Come abbiamo detto, in Italia la maggior parte delle connessioni a internet da casa, via fibra ottica o di tipo ADSL a banda larga, sono di tipo Flat, quindi si paga un fisso per l’utilizzo nel corso di un dato periodo di tempo. Durante il quale si potrà sfruttare la rete come meglio si desidera. Anche se a prima vista le offerte sembrano tutte più o meno uguali, a guardarle da vicino non è propriamente così. Anche per quanto riguarda il costo: a volte si paga meno ma si ottiene una connessione meno performante, altre volte si ha un costo mensile ridotto ma con tutti i servizi inclusi e la banda ultra larga o la fibra ottica. Con Salvaconto.it si può poi risparmiare, anche scegliendo l’offerta più costosa e performante. Per farlo è sufficiente attivare il servizio direttamente tramite il sito: questo ci consentirà di ottenere una ricarica mensile di 10 euro, accreditata sul nostro conto correte. Questo non solo per internet, ma anche per la fornitura di luce e gas e per altri servizi.

Più informazioni su