Quantcast

Le Rubriche di ATNews - ATnewsKids

Cambiamo le nostre abitudini per rispettare l’ambiente: perché non cominciare dai regali?

Per rispettare l’ambiente dobbiamo cambiare le nostre abitudini quotidiane. Perché non cominciare dai regali? Ma come facciamo a riconoscere se un oggetto è ecosostenibile o no?

A cura dei ragazzi della Classe 2A della Scuola secondaria di primo grado “G.Parini” – IC3 Asti.


È periodo di Natale e tutti noi stiamo pensando ai regali per i nostri amici e parenti. Perché non scegliere oggetti ecologici ed ecosostenibili con cui fare felici le persone a cui vogliamo bene, ma anche il nostro pianeta?
Quali caratteristiche deve avere un regalo ecologico ed ecosostenibile?
Innanzitutto deve essere realizzato con materiali naturali ad esempio: il legno, il cotone, la lana…
Poi deve essere prodotto secondo modalità a basso impatto, cioè con una procedura in grado di rendere minimi gli impatti negativi sull’ambiente.
Infine i migliori regali ecologici ed ecosostenibili sono senza dubbio gli oggetti prodotti con materiale riciclabile (carta, vetro, ecc.).
Un prodotto sostenibile, quindi, rispetta l’ambiente e deve essere prodotto nel rispetto delle persone.
Tra le altre cose, dovremmo pensare anche a tutta la carta regalo che si spreca per incartare i regali per amici e parenti.
Dal 2019 si cerca di fare regali più ecologici: per esempio per incartare i regali si è iniziato ad utilizzare il metodo del “furoshiki”, un metodo di incartare regali con il tessuto o con pacchetti che si possano riutilizzare…
Ma dopo tutto questo discorso sui regali ecosostenibili voi vi chiederete.. come facciamo a riconoscere se un oggetto è ecosostenibile o no?
L’unico modo è guardare l’etichetta: anche se ci sembra incomprensibile e piena di scritte in lingue diverse, l’etichetta è una vera e propria miniera d’oro!
Però bisogna stare attenti: anche se molti brand dicono di essere ecosostenibili, non lo sono affatto.

Come capirlo? Basta seguire questi semplici consigli:

1 Informati bene sul brand;
2 Leggi con attenzione gli ingredienti;
3 Fai attenzione all’origine delle materie prime (considera sia l’aspetto umano che ambientale);
4 Guarda le certificazioni.
Anche una grande azienda di acquisti online come Amazon si è adattata e si è posta l’obiettivo di promuovere acquisti ecosostenibili. Nel 2020 ha creato infatti una nuova etichetta per i prodotti ecosostenibili: il Friendly Climate Pledge. L’etichetta, che è rappresentata da una clessidra alata verde, si può trovare nelle schede dei prodotti, cosicché chi acquista può informarsi riguardo a tutti i vantaggi e le certificazioni che quel determinato prodotto possiede. L’etichetta Climate Pledge Friendly include prodotti beauty e fashion, generi alimentari, elettronica, ufficio e prodotti per la cura della casa e della persona, ma anche molto altro.
I regali ecologici aiutano l’ambiente, ma quali potrebbero essere i più adatti?
Ecco alcune idee semplici, ma che certamente piaceranno ai vostri amici:

LA MATITA PERPETUA
Un’idea regalo per i nostri amici studenti è la matita perpetua, un regalo ecosostenibile ma soprattutto estremamente utile.
La sua particolarità è quella di durare molto più lungo di una semplice matita, infatti può arrivare anche a 1120 km di scrittura.

SET DI SPAZZOLINI IN BAMBÚ
Se vostro papà perde tutti i suoi spazzolini, invece di andare ogni volta a comprarne dei nuovi, regalategli un set di spazzolini in bambù che sono biodegradabili e fatti totalmente di legno ottenuto da fonti sostenibili.

I GASATORI PER L’ACQUA
Per chi ama le bollicine il regalo ecosostenibile perfetto è un bel gasatore per l’acqua che diventa l’occasione per abbandonare definitivamente le bottiglie di plastica e avere acqua frizzante.

LA BOTTIGLIA ECOLOGICA
E’ il regalo ecosostenibile perfetto, per continuare a lottare contro la plastica. Le bottiglie ecologiche sono realizzate con materiali come il vetro, l’alluminio o l’acciaio.

UNA BORSA SOSTENIBILE
Per mettere d’accordo lo stile con l’ambiente perché non regalare una borsa ecologica? Realizzate con materiali naturali, si possono trovare in una grande varietà di modelli di diverse dimensioni, forme e colori.

ABBIGLIAMENTO GREEN
Un’altra idea per chi ama vestire alla moda può essere quella di regalare un capo di abbigliamento, a partire dai maglioni per arrivare fino alle cinture, purché essi siano fatti con fibre tessili naturali come lana, cotone, canapa, lino ecc…

Ovviamente possiamo arricchire la lista con molto altro: le matite da piantare, un set di struccanti green, un set di balsamo e shampoo eco, gli involucri in cera d’api, ecc. ecc.

Questi sono alcuni esempi di idee per regali ecosostenibili che non solo renderanno felici coloro a cui sono destinati, ma che vi faranno diventare parte di un progetto molto più grande: la tutela e la vita del regalo più bello che abbiamo….la nostra TERRA!

Buon Natale da

Gabriel Santospirito, Miranda Picillo, Sabrina Radouane, Bader Kassi, Giulia Chiarenza, Leila El Jaouhary, Pedro Francesco Moscato, Sara Baraldi
classe 2A – Scuola secondaria di primo grado “G.Parini” – IC3 Asti