Quantcast

Asti, nel refettorio del Seminario Vescovile la presentazione della rivista “Il Platano”

Oggi pomeriggio, sabato 4 dicembre, alle 17 nel refettorio del Seminario Vescovile (piazza Seminario 1), nel pieno rispetto di tutte le norme antivirus, sarà presentato “Il Platano”, la rivista della Società di Studi Astesi che ha raggiunto il ragguardevole traguardo dei 46 anni di vita e che è la più longeva pubblicazione nel panorama culturale astigiano.

La rivista viene distribuita gratuitamente ai soci ed inviata alle principali biblioteche e istituti culturali del Piemonte e non solo. Il Platano sarà presentato sabato pomeriggio dal presidente della Società Pippo Sacco e dal vicepresidente Ezio Claudio Pia, che ne è il coordinatore scientifico. Numerose ricerche, studi e testimonianze costituiscono il corpus della rivista, articolata in sezioni dedicate alla storia, alle arti, alla letteratura, accanto alle esperienze culturali locali.

Questi gli autori che hanno contribuito alla pubblicazione della quarantaseiesima annata del Platano: Ezio Aimasso, Maria Teresa Barolo, Davide Bobba, Pier Giorgio Bricchi, Claudio Cavalla, Paolo Cavallo, Alessandra Cesare, Carlo Francesco Conti, Franco Correggia, Elisabetta Crivello, Maria De Benedetti, Marida Faussone, Umberto Ferrari, Erildo Ferro, †Giangiacomo Fissore, Carla Forno, Aldo Gamba, Giorgio Gardino Colonna, Francesco Ghia, Luigi Ghia, †Piero Ghia, Simona Gavinelli, Donatella Gnetti, Giancarlo Libert, Anna Maria Migliarini, Angelo Mistrangelo, Silvio Moiso, Enzo Montrucchio, Daniela Nebiolo, Chiara Pellegrino, Valentina Petrini, Ezio Claudio Pia, Dario Rei.