Quantcast

Villanova d’Asti ha detto “no” alla violenza di genere e al bullismo

Un'iniziativa sostenuta dalla Cisl Alessandria Asti

Lo scorso 27 novembre si è svolta a Villanova d’Asti un’iniziativa sostenuta dalla Cisl Alessandria Asti con i pensionati FNP e il patrocinio del Comune dal titolo “Con le ali di Icaro”, che ha avuto una notevole presenza di pubblico.

Molto seguita la conversazione fra Carmen Soffranio e l’autore Riccardo Fassone per la presentazione del libro “Con le ali di Icaro”, l’autore infatti ha catalizzato l’attenzione di tutti. I temi del libro sono il bullismo, l’emarginazione ma anche l’amicizia ed il riscatto. All’incontro hanno partecipato alcuni ragazzi delle scuole medie, accompagnati da insegnanti e volontari, che hanno interagito con Riccardo Fassone.

La discussione sul bullismo è proseguita con gli interventi del sindaco Christian Giordano, del parroco don Carlo Rampone, di una rappresentanza del locale Comando dei Carabinieri e della dirigente scolastica Claudia Sardelli con il professor Claudio Cavalla. La moderatrice Catterina Bianco, responsabile del locale ufficio CISL, ha coordinato tutti gli interventi ed accogliere le autorità ed i partecipanti.

“Questo evento è strettamente legato al tema della violenza di genere, spesso il bullismo è infatti rivolto alle ragazze, ma anche alle problematiche del territorio che è stato teatro, recentemente, di episodi di bullismo. La CISL, che ha promosso l’evento, si impegna da sempre, per fare sentire la propria presenza ed il proprio impegno sui problemi sociali. La solidarietà, la prossimità e l’inclusione sono infatti valori fondanti del sindacato” commenta la segretaria CISL Alessandria Asti e la Coordinatrice di genere FNP Piemonte Carmen Soffranio.