Quantcast

Seminario Sovvenzioni: Rotariani del Basso Piemonte e Liguria, riuniti al Teatro Alfieri

Più informazioni su

Si è svolto ad Asti il secondo appuntamento distrettuale dell’anno rotariano 2021-22. Al Teatro Alfieri è andato in scena sabato scorso 20 novembre il Seminario Sovvenzioni Fondazione Rotary del Distretto 2032.

150 i rotariani che, in rappresentanza dei 42 Club del Distretto 2032 (Basso Piemonte e Liguria) regolarmente registratisi si sono presentati all’ingresso del Teatro, per effettuare i controlli per salvaguardare la salute di tutti i presenti. Il Governatore del Distretto Silvia Scarrone, con il classico tocco di campana e l’onore alle bandiere ha dato inizio ai lavori della mattinata. In apertura dopo i saluti della presidente del Rotary Club Asti Rossella Maggiora,  hanno preso la parola i futuri Governatori del Distretto: Anselmi Arlandini e Remo Gattiglia.

A portare i saluti della città si sono alternati prima il sindaco di Asti, Maurizio Rasero e il prefetto della provincia di Asti Alfonso Terribile. Oltre agli interventi del Governatore Scarrone molti gli oratori di spicco che si sono alternati sul palco del Teatro chiamati dall’astigiano Giorgio Gianuzzi, gran cerimoniere della giornata, a sviscerate i vari temi rotariani in programma. Tra gli interventi molto apprezzato con tanto di standing ovation finale, quello del giornalista e inviato di guerra Domenico Quirico che ha portato la sua testimonianza sull’Afghanistan. Parole crude che sono arrivate come pugni nello stomaco ma che il giornalista astigiano ha ricordato ai rotariani che, come riporta il motto del presidente internazionale “Servire per cambiare vite” è più che mai attuale e che i rotariani posso aiutare a “Cambiare vita” al popolo afghano, con il loro impegno in virtù anche dei recenti accordi siglati dai Governatori dei 14 distretti italiani con il Ministro dell’Interno in favore di questa popolazione.

E prima del gran finale, un tuffo nel passato. E’ infatti toccato all’Immediate Past Governor Giuseppe Musso consegnare gli attestati ai Club che si sono distinti nel corso del suo anno rotariano 2020-21. Tra i più virtuosi anche il Rotary Club di Asti: a ritirare il diploma di merito è stato il past president Marco Stobbione.

[Nella foto: Alcuni rotariani astigiani al termine del Seminario con il Governatore Silvia Scarrone]

Più informazioni su