Quantcast

Mombello Monferrato, prima assoluta di Linda Urbano a ‘LibrInValle’

Si chiama ‘The Dark Mirror’, romando nello stile fantasy-horror ed è la prima realizzazione letteraria di Linda Urbano, una giovane autrice piena di vita che ha in questo modo concretizzato un sogno che aveva sin da piccola: scrivere un libro.

A Linda ed alla sua opera è stata dedicato il nono incontro di LibrInValle, rassegna letteraria itinerante dell’Unione dei Comuni della Valcerrina – Area Cultura in collaborazione con i Comuni. Questa volta ha fatto ‘tappa’ nella sala del consiglio comunale di Mombello Monferrato, per la seconda volta in pochi mesi come ha ricordato il sindaco Augusto Cavallo nel suo intervento introduttivo. Poi la scrittrice, che comunque ha nel cassetto anche altre idee e le sta ‘costruendo’, è stata introdotta dal consigliere delegato alla cultura dell’Unione Massimo Iaretti che ha evidenziato come ‘LibrInValle vuole da un lato promuovere le opere letterarie con autori che si occupano di varie tematiche ad un buon livello e fare conoscere i luoghi di tutta la Valcerrina, anche al di fuori dell’Unione, dall’altro promuovere autori locali e giovani come Linda Urbano di Mombello Monferrato’. Nel dialogo è intervenuto anche lo scrittore vercellese Edoardo Sarasso Innocenti che nonostante la giovane età ha già al suo attivo alcune realizzazioni.

‘The Dark Mirror’, che ha come protagonista principale una giovanissima Sofia, alle prese con tutti i suoi problemi anche quelli di un mondo parallelo, non si trova in libreria ma, per scelta editoriale, su tutte le principali piattaforme di vendita libri on line.