Quantcast

Lettere al direttore

Malandrone, Ambiente Asti: “Sicurezza stradale al Palucco: problemi mai risolti”

Riceviamo e pubblichiamo.


Al Palucco si potrebbe iniziare con poco, si è capito che per un lavoro necessario, indispensabile di miglioramento della sicurezza stradale non è ancora tempo, purtroppo non è una priorità dell’attuale amministrazione in scadenza!

Sono anni che si dibatte della questione sicurezza al Palucco. Si è costruito, si pensava a miglioramenti della viabilità, si sono fatti progetti e annunci, si son recuperati i fondi e tutto è rimasto uguale. Questa amministrazione ha annunciato a più riprese la risoluzione dei problemi (rotatoria, fondo stradale, parcheggi, sicurezza) e nulla si è mosso!

Intanto l’odissea quotidiana degli abitanti e dei clienti dei negozi (farmacia e panetteria) continua. Per chi frequenta quotidianamente la frazione nota una maggiore pericolosità. Solo la scorsa settimana tre incidenti stradali nello stesso giorno.

Allora l’appello è: iniziamo con due cose che un’amministrazione deve fare! Il rispetto e quindi il controllo dei limiti di velocità. Strisce pedonali segnalate e visibili anche di sera con una adeguata illuminazione e segnaletica verticale luminosa.

Abbiamo ormai capito che non verrà realizzato ciò che è stato annunciato, almeno queste due piccole cose per la sicurezza dei cittadini e per il lavoro di importanti attività commerciali vanno fatte, sono il minimo sindacabile!

Mario Malandrone – Ambiente Asti