Quantcast

Il Lions Club Storici Artisti e Presepisti d’Asti sostiene l’associazione “L’Orecchio di Venere” fotogallery

In occasione del 25 Novembre il Lions Club Storici Artisti e Presepisti d’Asti ha deciso di sostenere l’associazione “L’Orecchio di Venere” con una particolare e insolita iniziativa.

Grazie alla disponibilità e all’abilità della signora Melania Filippello titolare de “La dolce Vita – i parrucchieri” di Asti, il Lions Club Storici Artisti e Presepisti d’Asti ha potuto donare duecentocinquanta euro raccolti grazie alle acconciature create da Melania per alcune socie del Club.
Quanto ricavato, interamente devoluto all’associazione “L’Orecchio di Venere”, servirà a sostenere le attività del centro.

La Presidente del Club Raffaella Ferrari ha espresso la sua soddisfazione per un’iniziativa nata quasi per caso: “grazie all’amicizia con Melania, alla sua disponibilità ed al suo desiderio di aiutare il prossimo abbiamo dato vita ad una piccola ed insolita, ma significativa, raccolta fondi”.
In seguito ai contatti con la responsabile del Centro, Signora Elisa Chechile , il club è venuto a conoscenza delle spese che sono quotidianamente sostenute per tutelare le donne oggetto di violenza.

La Presidente ha ribadito che, come in tutte le attività che coinvolgono il club, l’obiettivo è: “ essere presenti e dare un segnale forte e significativo della volontà di aiutare chi si trova in difficoltà”.
Esprime, inoltre, l’augurio che iniziative come questa possano essere sempre più frequenti così da sostenere un Centro di eccellenza della realtà astigiana, e non solo, quale è l’associazione “L’Orecchio di Venere”.