Quantcast

Asti, concesso l’uso gratuito degli impianti sportivi a sei associazioni che operano in attività terapeutico-sportive

Più informazioni su

Sei realtà che operano sul territorio astigiano in particolari attività terapeutico-sportive con persone diversamente abili, con ragazzi con disabilità fisica e mentale, con giovani tossicodipendenti e con soggetti affetti da dipendenza patologica potranno usufruire gratuitamente degli impianti sportivi grazie all’Amministrazione comunale di Asti.

La giunta comunale, infatti, su proposta dell’Assessore Mario Bovino, ha deliberato all’unanimità di concedere l’utilizzo gratuito delle palestre Jona Cap. 1 e 2, Dalla Chiesa, Palasport palestra centrale e palestrina judo, Campo sportivo scolastico, Campo Lega Giovanile alle associazioni Cooperativa Sociale Rinascita, Cooperativa Sociale l’Approdo, Asd GSH Pegaso, Circolo Don Gino Bosticco, Asd Sport Italy e Asd Amici del Judo Piemonte per lo svolgimento di attività sportiva per persone diversamente abili, ragazzi con disabilità fisica e mentale, giovani tossicodipendenti, soggetti affetti da dipendenza patologica.

Nel dettaglio
– la Cooperativa Sociale Rinascita potrà usufruire dell’utilizzo gratuito della Palestra Cap. Jona 1 per lo svolgimento di attività sportiva rivolta ai giovani con problemi di tossicodipendenza facenti parte della Comunità Terapeutica di Vaglierano;
– la Cooperativa Sociale l’Approdo l’utilizzo gratuito della Palestra Cap. Jona 1 per lo svolgimento di attività sportiva rivolta a soggetti affetti da dipendenza patologica;
– l’Asd GSH Pegaso l’utilizzo gratuito della Palestra Cap. Jona 2 per pattinaggio e campo sportivo scolastico di Via Gerbi per attività motorie rivolte ai ragazzi dell’associazione diversamente abili;
– il Circolo Don Gino Bosticco l’utilizzo gratuito della Palestra Dalla Chiesa e Palasport per lo svolgimento di boccia paralimpica;
– l’Asd Amici del Judo Piemonte l’utilizzo gratuito della Palestrina di Judo del Palazzetto dello Sport per un corso di judo rivolto a ragazzi diversamente abili;
– l’Asd Sport Italy l’utilizzo gratuito del Campo Calcio Lega Giovanile per corso di calcio rivolto a ragazzi diversamente abili.

L’utilizzo gratuito degli impianti comporta per la Civica Amministrazione un presunto mancato introito di € 9.600,00.

Più informazioni su