Quantcast

Agricoltura, corruzione e linee ferroviarie, storie nella Storia: incontro a Nizza Monferrato

Tre storie locali da conoscere, che hanno un loro posto all’interno della Storia del nostro Paese.

Domani, mercoledì 24 novembre, alle 21, l’Accademia dell’Èrca ospiterà nell’Auditorium della Trinità di Nizza Monferrato (via Pistone, 48) Giuseppe Baldino, Massimo Branda e Antonio Visconti, autori di tre saggi pubblicati sull’ultimo numero della rivista Iter (Ed. Impressioni Grafiche).

Nell’incontro, organizzato da MemoriaViva Canelli, i tre autori discuteranno con lo storico Vittorio Rapetti e col giornalista Fulvio Gatti di: Francesco Cirio, un imprenditore geniale con un sogno forse più grande di lui, quello del Risorgimento agricolo d’Italia; Nizza Monferrato, 1897: il Processo Gavotti, il primo maxi processo per corruzione in Italia, un caso politico-giudiziario che pose problemi ancora oggi insoluti; Val Bormida: storia della linea ferroviaria inaugurata nel 1874 che favorì lo sviluppo di una valle (oggi parleremmo di “area interna”).

Ingresso libero con green pass.