Quantcast

Ad Asti l’inaugurazione della mostra “Nacimientos. Tradizioni presepistiche peruviane e sudamericane”

Sabato 4 dicembre alle ore 18:30 verrà inaugurata presso il Museo Diocesano San Giovanni la mostra dal titolo “Nacimientos. Tradizioni presepistiche peruviane e sudamericane” curata dal Lions Club “Storici, artisti e presepisti d’Asti” in collaborazione con il Museo Diocesano San Giovanni e patrocinata dal Comune di Asti e dal Consolato Generale del Perù a Torino.

La mostra è un viaggio alla scoperta delle più affascinanti tradizioni presepistiche presenti in Perù e in Sudamerica, opere che testimoniano la creatività e la devozione degli abitanti di queste terre geograficamente lontane ma vicine all’Italia nel condividere la passione per l’arte presepistica.
Saranno esposte opere realizzate in alcuni dei più interessanti laboratori di diverse zone del Perù, soprattutto dalle città di Cusco e Ayaucucho, e realizzate con tecniche e materiali tradizionali. Oltre ai presepi peruviani verranno presentati anche alcuni esempi di naciemientos di altre località sudamericane (Argentina, Cuba, Messico).

Verrà mostrata in anteprima l’opera “Wasichakuy, costruendo il tetto della Casa di Dio” dell’artista ceramista cusqueño Larry Segundo Orellana, vincitore in Perù del Premio Nazionale di Nacimientos 2020. Questo originale presepe, realizzato in esclusiva per la mostra, illustra la scena della Natività collocata sul sagrato della chiesa rurale di San Francisco de Asís di Marcapata (Cusco) durante il tradizionale wasichakuy, il cambio del tetto di paglia che si realizza ogni quattro anni e che vede coinvolte le comunità della zona.

Durante l’inaugurazione verrà inoltre presentato il catalogo della mostra che sarà acquistabile presso il museo, il negozio “I Presepi di San Martino” (Piazza Statuto 21, Asti), il B&B “La Fabbrica dell’Oro” (Via Lessona 8, Asti) o scrivendo all’indirizzo email lcstoriciartistiepresepistidasti@hotmail.com
I fondi raccolti durante l’esposizione e dalla vendita del catalogo saranno destinati a un aiuto concreto per gli abitanti del villaggio di Marcapata attraverso una donazione per la gestione della mensa dei poveri della parrocchia di San Francisco de Asís, gestita dalla Compagnia di Gesù in Perù.
Info: lcstoriciartistiepresepistidasti@hotmail.com

presepe peruviano