Quantcast

Ad Asti la cerimonia di celebrazione del 4 novembre, Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate fotogallery

Questa mattina, giovedì 4 novembre, si sono svolte ad Asti le celebrazioni della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate.

Dopo la messa in suffragio dei Caduti di tutte le Guerre, celebrata alla Collegiata di San Secondo,  la cerimonia ha avuto luogo in piazza I Maggio dove era schierato il picchetto di formazione.

Alla presenza delle massime autorità civili e militari della Città e della Provincia di Asti hanno fatto l’ingresso in Piazza i Gonfaloni della Città e della Provincia di Asti, a cui è seguito l’Alzabandiera, sulle note dell’Inno nazionale eseguito dalla Banda “Giuseppe Cotti” della Città di Asti.

Si sono resi gli onori ai Caduti con deposizione della corona ai piedi del monumento al centro della piazza, a cui ha fatto seguito la lettura del messaggio del Capo dello Stato,  fatta dal comandante provinciale Carabinieri di Asti, Tenente Colonnello Pierantonio Breda, della preghiera del Combattente e del messaggio del Capo dello Stato e del Bollettino della Vittoria di Armando Diaz.

Particolarmente toccante il momento della lettura di alcune lettere inviate dai soldati al fronte ai propri familiari, da parte di alcuni studenti dell’istituto Castigliano di Asti, presenti alla cerimonia  insieme agli studenti della scuola media Goltieri.