Quantcast

Ad Agliano Terme celebrata la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne fotogallery

La pioggia non ha fermato l’intenso programma di iniziative organizzate nella giornata di oggi, giovedì 25 novembre, ad Agliano Terme in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Questa mattina, in Piazza Roma al mercato settimanale c’è stata la partecipazione straordinaria di Marisa, creazioni con l’uncinetto, Francesca Pavese, Miele e prodotti dell’alveare, Poderi Sartoris, frutta, succhi e confettura. Il ricavato delle offerte verrà devoluto a favore del Centro Antiviolenza l’Orecchio di Venere per sostenere le donne che hanno bisogno di aiuto.

Alle 12 si è tenuto un momento celebrativo della ricorrenza davanti alla panchina rossa, con l’intervento del Sindaco e l’Orecchio di Venere con la partecipazione della Croce Rossa, l’arma dei Carabinieri e il Parroco, Don Soverino, che ha guidato i presenti in un momento di preghiera.

“Abbiamo voluto organizzare queste iniziative – spiega il Sindaco Marco Biglia – perché bisogna guardarsi in faccia ed essere consapevoli che il problema c’è.” Rivolgendosi in particolare all’Orecchio di Venere ha sottolineato: “Noi qui ci crediamo, voi avete tante sentinelle sul territorio che possono dare una mano. Una cosa molto importante è partire dall’educazione delle leve più giovani e sostenere invece le persone più anziane. Per quello che oggi sono coinvolti anche i bambini con delle letture sulla parità e sul rispetto, principi essenziali che vogliamo trasferire loro.”

Proprio i bambini della scuola elementare hanno voluto dare il loro segno tangibile con un disegno che è stato affisso alla panchina rossa. La giornata è proseguita al pomeriggio presso il Bar Pasticceria “Renzo”, con le letture per i più piccoli, età 6-10 anni, a cura della Libreria Il Salotto di Bea di Nizza Monferrato, al termine del quale è stata offerta una merenda ai bambini.