Quantcast

Tamponi gratuiti e hotspot dell’Asl di Asti: tutte le informazioni

Su indicazione della Regione Piemonte, da domani – sabato 23 ottobre – l’Asl At mette a disposizione la possibilità di effettuare un tampone rapido gratuito per tutti i lavoratori che, dopo aver ricevuto la prima dose di vaccinazione, sono in attesa della validazione del Green Pass.

L’accesso potrà avvenire soltanto su prenotazione, attraverso il portale www.ilpiemontetivaccina.ito su www.salutepiemonte.it: inserendo i dati di codice fiscale e tessera sanitaria sarà possibile scegliere l’hotspot dell’area di residenza, ma anche data e ora dell’appuntamento in base alle disponibilità.

Nel territorio dell’Asl At il servizio è disponibile in due hotspot, viale Pilone 105 ad Asti e via Solferino 124 (Casa della Salute) a Canelli, che saranno in funzione alternativamente 7 giorni su 7, dalle ore 12 alle ore 18.
Il cittadino dovrà portare con sé ed esibire presso l’hotspot il certificato vaccinale della prima dose già effettuata e l’autocertificazione della necessità di ottenere il Green Pass per lavoro, oltre alla prenotazione.

In più, nelle sole giornate di sabato 23, domenica 24, sabato 30 e domenica 31 ottobre, unicamente presso l’hotspot di viale Pilone 105 ad Asti in orario 8,30-12, sarà possibile effettuare un tampone a pagamento, anche in questo caso attraverso prenotazione.
Ci si può prenotare chiamando il numero verde della Regione Piemonte 800.000.500 e attraverso il portale www.salutepiemonte.it (dalla home page cliccare su “Prenotazione visite ed esami”, quindi “Prestazioni in libera professione” e in “Cerca prestazione” digitare “tampone”). Il costo è di 15 euro e va pagato anticipatamente, attraverso il portale.
Recandosi all’hotspot è necessario portare con sé la ricevuta di pagamento, la prenotazione, un documento di identificazione e la tessera sanitaria.