Quantcast

Il festival organicistico Cantantibus Organis fa tappa a Quattordio

Più informazioni su

Domani, sabato 23 ottobre alle 21 nella chiesa parrocchiale di Quattordio prosegue Cantantibus Organis 2021, il festival organistico internazionale curato dall’Istituto Diocesano Liturgico-Musicale di Asti, giunto con successo di pubblico e di critica alla sua decima edizione che è anche quella della ripresa dopo la pausa forzata nel 2020 a causa della pandemia da Covid19.

Ad esibirsi in questo secondo concerto sarà Federica Iannella, di Senigallia (AN), con un programma che prevede musiche di Muffat, Haendel, Morandi, Bellini e Fumagalli. I prossimi appuntamenti saranno il 28 novembre alle 16 a Roatto con Walter Gatti (organo) e Elena Saccomandi (viola) e il 5 dicembre alle 16 a Callianetto con Fabio Ciofini.

La direzione artistica è di Daniele Ferretti. Necessario presentare il Green pass.

Il festival Cantantibus Organis punta a creare momenti di ascolto nei quali gli organi a canne vengono valorizzati sia nell’utilizzo solistico che abbinati ad altri strumenti; in quanto rassegna itinerante, si apre alle realtà limitrofe alla città di Asti ospitando organisti anche provenienti dall’estero. Il festival è sostenuto dalla Fondazione CRAsti e Fondazione CRT, in collaborazione con MiBACT, Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo, con il contributo dei Comuni di Castell’Alfero, Castellero, Quattordio e Roatto.

Più informazioni su