Quantcast

Domani 11 comuni astigiani al voto: 18 candidati sindaco, 8 sono donne

Domani si vota in 11 comuni astigiani per l’elezione di sindaco e consiglio comunale. Sono in tutto 18 i candidati a sindaco di questa tornata elettorale: di questi 8 sono donne.

Castelnuovo Belbo è l’unico paese con tre liste. 5 i comuni con due liste e 5 i comuni con una sola lista dove l’attenzione sarà tutta sul quorum. Le attenzioni sono puntate su Nizza, dove Simone Nosenzo (lista civica di area centrodestra), sindaco uscente, cerca la riconferma sulla sfidante Laura Grasso ( lista civica di area centrosinistra).

La competizione elettorale ci sarà anche in altri paesi: a Castelnuovo Belbo Ubaldo Marcato si confronterà con Aldo Allineri e Maria Silvia Are in Del Ponte.
Sfida tutta al femminile a Olmo Gentile tra Giuseppina Aramini e Michela Rocchi.
A Quaranti Alessandro Gabutto cerca la riconferma sullo sfidante Giuseppe Pigella.
Due liste anche a Rocca D’Arazzo con la sfida tra Laura Fontana e Silvia Sorgon, mentre a San Paolo Solbrito la sfida è tra Luca Panetta e Laura Rigo.

A Casorzo correrá invece una sola lista con a capo Ivana Mussa, così come a Cortanze che vede la partecipazione solamente del candidato sindaco Marco Gattiglia.
Un solo candidato sindaco, Antonello Murgia, a Piová Massaia, a Roatto, con Bruno Colombo, e a Scurzolengo con la sola compagine guidata da Gianni Maiocco.
Le operazioni di voto si svolgeranno dalle 7 alle 23 di domenica 3 ottobre e dalle 7 alle 15 di lunedì 4 ottobre. Lo scrutinio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi.