Quantcast

Cosa fare nel fine settimana nell’Astigiano… Girovagando tra crotin al profumo di tartufo e con la dolcezza del miele

In questo fine settimana c’è davvero l’imbarazzo della scelta tra tantissimi eventi da Nord a Sud della provincia di Asti.

Incominciamo da oggi, venerdì 15 ottobre, con l’inaugurazione della Fiera del Rapulè a Calosso, che sarà preceduta dal convegno “La vite è bella” e seguita da uno spettacolo di Giorgio Conte e Alessandro Haber. I crotin di Calosso vi aspettano anche sabato e domenica. La partecipazione è su prenotazione. Per tutto quello che c’è da sapere clicca -> QUI.

Prenderà ufficialmente il via sabato pomeriggio la Fiera Nazionale del Tartufo di Mombercelli: taglio del nastro e poi via a numerose attività, che saranno anticipate da una camminata tra le bellezze dei Paesaggi Vitivinicoli riconosciuti Patrimonio dell’Umanità Unesco. Tutto il programma potete consultarlo -> QUI.

Sabato e domenica il teatro a cura degli Acerbi e dell’Ecomuseo Basso Monferrato Astigiano sbarca a Montafia e Berzano San Pietro, potete trovare tutto quello che c’è da sapere per partecipare -> QUI.

Il Burattini sono protagonisti a Portacomaro domenica 17 ottobre con una nuova tappa di Burattini in Circo-lo. Tutte le informazioni le trovate -> QUI.

Proseguiamo con la proposta di un gran bel Tour tra Colline e Panchine, in programma a Cocconato e dintorni nella giornata di domenica: per info e iscrizioni clicca -> QUI.

Proseguiamo la nostra panoramica tra gli eventi del week end nell’Astigiano con la dolcezza di Ferrere Miele, in programma domenica 17 con una gustosa anteprima sabato sera. Tutti i dettagli li trovate QUI.

Non vi basta? A Villanova d’Asti sabato sera vanno in scena “le Geografie Poetiche con sitar” (info QUI) mentre domenica a Cortiglione si cammina tra orti, fossili e zafferano (info QUI).

Non siete ancora soddisfatti. Non credo… ma se preferite girovagare liberamente tra Monferrato, Roero o qualche capatina in Langa Astigiana fanno per voi le proposte della nostra Giornarunner  con i suoi suggerimenti per curiosare tra castelli, colline, panchine giganti, vigneti e colori che vanno verso l’autunno. Trovate tutto cliccando -> QUI.