Quantcast

Cerrina, l’Istituto comprensivo protagonista dell’European football week

L’Istituto Comprensivo di Cerrina ha partecipato alla settimana del calcio unificato di Special Olympics, l’organizzazione internazionale che difende la diversità e promuove l’inclusione.

“Abbiamo cercato di abbattere, superare, dribblare barriere e pregiudizi, ci siamo resi conto che non è facile, ma non ci siamo arresi! #SpecialOlympics #superiamolebarriere.
Durante le attività si è sottolineato come lo sport può diventare valorizzazione della diversità, perché «L’integrazione è la vittoria più bella». Lo sport rende tutti uguali e l’attività sportiva favorisce il nascere di nuove amicizie, il confronto con gli altri, il sapere accettare le sconfitte.
Fare sport insieme significa mettere da parte tutte le differenze, tutti i rancori personali, tutte le diversità che possono esserci. Importante è quindi educare le nuove generazioni a far diventare la pratica sportiva un’occasione per “sperimentarsi” nei rapporti con gli altri, nel coinvolgimento del gioco, nel rispetto fra persone di culture diverse” spiegano dall’Istituto comprensivo.