Quantcast

Auser Asti: una serie di incontri per ritrovarsi e riassaporare il gusto dello stare assieme

Più informazioni su

Dopo il lungo periodo di stop, imposto dall’emergenza sanitaria, l’associazione Auser Asti riparte con gli incontri di approfondimento su tematiche di attualità, con il supporto di esperti. Un’occasione per riassaporare il gusto dello stare assieme, discutere, scambiarsi opinioni e condividere esperienze.

I sei incontri in programma, rivolti a soci, volontari e simpatizzanti, si svolgeranno il mercoledì dalle 17 presso la sede dell’associazione in via Lamarmora n.15 ad Asti.

Si inizia mercoledì 20 ottobre. Nei primi due appuntamenti, il 20 ed il 27 ottobre, con Edoardo Angelino si parlerà rispettivamente di “Afghanistan: la crisi infinita. Perché da secoli si combatte in quello sfortunato Paese” e “Libano: una tragedia dimenticata. Cinquant’anni di crisi nell’indifferenza del mondo”. Il 3 novembre sarà ospite Giorgio Bricchi e si parlerà di letteratura, “Introduzione alla divina commedia. Nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri”; il 10 novembre Valter Parigi introdurrà il tema di “Ladakh: il piccolo Tibet. Viaggio in un paese ricco di una cultura millenaria lontana dalla nostra”. Il 17 novembre con Gianfranco Miroglio si parlerà di “Fossili e territorio. Una risorsa trascurata dell’Astigiano”.
Chiuderà il ciclo di appuntamenti la visita alla mostra dei fossili presso il Museo Paleontologico in calendario il 24 novembre.

L’ingresso è libero con la possibilità di fare un’offerta all’associazione. Green pass obbligatorio.
Ad ogni incontro seguirà piccolo rinfresco conviviale con la partecipazione dei relatori.

Per informazioni: 0141.30060 oppure 0141.091279.

Più informazioni su