Quantcast

Asti, Giaccone (Lega): “Truffa Rdc individuata grazie a Forze ordine”

“Individuati in provincia di Asti altri 22 clamorosi casi di truffe del reddito di cittadinanza.

Ringraziamo il Nucleo Ispettorato del Lavoro dell’Arma per l’operazione capillare sul territorio che ha portato all’emersione di 22 posizioni di soggetti che producevano false attestazioni, tra cui nuclei familiari che hanno falsamente dichiarato residenze diverse e persino un intestatario di 23 auto, per un danno erariale a carico dello Stato di migliaia di euro. Questa è l’ennesima dimostrazione che così com’è il reddito di cittadinanza non funziona ed è necessario apportare modifiche”.
Così in una nota il deputato della Lega Andrea Giaccone.