Quantcast

Alba: Judo Club Alba, Centro Judo Albese e Kickboxing Center 2000 Alba condivideranno la palestra di Judo nel Palazzetto del Centro Storico

Le associazioni sportive Judo Club Alba, Centro Judo Albese e Kickboxing Center 2000 Alba condivideranno l’uso della palestra comunale di Judo nel Palazzetto del Centro Storico di via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ad Alba.

Nei giorni scorsi, il sindaco Carlo Bo ed il consigliere comunale delegato allo Sport Daniele Sobrero hanno incontrato gli esponenti delle tre associazioni, attive in sport da combattimento e arti marziali, che hanno accettato la proposta dell’Amministrazione nel condividere uno spazio nella stessa sede.

Per meglio ospitare l’attività sportiva delle tre società, l’Amministrazione ha in progetto un ampliamento della palestra: la struttura esistente sarà integrata da un prolungamento a forma rettangolare di 8,60 x9,60 metri con copertura identica a quella esistente ed ampie vetrate per consentire l’entrata della luce naturale diretta.

«Con l’aumento degli utenti in questa palestra – spiega il sindaco Carlo Bo – abbiamo ritenuto necessario ampliare gli spazi a disposizione e fornire locali più idonei. Per questo, a fine settembre la Giunta Comunale ha approvato una delibera sul progetto di fattibilità tecnica economica: si tratta di un investimento complessivo di 235 mila euro, che la renderà più usufruibile, anche in funzione dell’uso da parte di più associazioni sportive».

«L’intento di portare nella palestra di Judo queste tre associazioni di arti marziali è qualcosa a cui ho lavorato molto e sono contento che si sia concretizzato, anche perché – dichiara il consigliere comunale delegato allo Sport Daniele Sobrero – è stato piuttosto impegnativo e non scontato: dopo alcune difficoltà iniziali ed una serie di incontri con le singole ASD, (volti ad ascoltare le esigenze e le aspettative di ognuno), abbiamo programmato ulteriori incontri con le tre associazioni. Tutti hanno partecipato, forse inizialmente con qualche “apprensione” ma, considerate e valutate positivamente le prospettive future, è nato un dialogo pieno di entusiasmo che ci ha portati a trovare una soluzione condivisa, anche utile a consolidare i rapporti di stima tra queste ASD».

«Incontro molto positivo – dichiara Fabio Martini, presidente e direttore tecnico dell’A.S.D. Kickboxing Center 2000 Alba – Abbiamo parlato di un accordo che ci rende partecipi e felici e questo ci incoraggia perché veniamo coinvolti nelle discussioni per trovare delle soluzioni a livello logistico e sugli spazi. Ne siamo felici e speriamo che questa collaborazione prosegua anche nei prossimi anni. Intanto, noi affronteremo i campionati europei in Montenegro il 4 novembre dove staremo per dieci giorni e dove porteremo il gagliardetto di Alba».

«Siamo felicissimi di entrare in questa nuova casa comune del judo – dichiarano congiuntamente Manuela Gandolfo, presidente Centro Judo Albese e delegato provinciale Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) ed il maestro Francesco Iaboni – Ringraziamo Daniele Sobrero per l’operato e l’impegno messo a trovare l’accordo con le varie parti. Daniele è riuscito a farci trovare un accordo e a far trovare una casa del judo nei locali del Comune. Da parte nostra ci impegniamo a mantenere sempre buoni rapporti con le altre società, lavorando in sinergia con correttezza e lealtà, amicizia e collaborazione, mettendo in pratica i valori del judo».